Hennessey Deep Space: l’hypercar elettrica a 6 ruote

Arriverà nel 2026 e sarà prodotta in una serie limitata con sole 105 unità, dal valore di 3 milioni di dollari l’una.

Nel dicembre del 2021, Hennessey aveva fatto notizia con l’annuncio di una grand tourer completamente elettrica con sei ruote, quattro posti e oltre 2.000 CV di potenza. Ora, John Hennessey ha fornito maggiori dettagli sulla Hennessey Deep Space che entrerà in produzione nel 2026.

Hennessey Deep Space: oltre 1.000 km di autonomia

Il CEO del marchio statunitense ha parlato al Goodwood Festival of Speed, rivelando che l’obiettivo è raggiungere un’autonomia di 620 miglia (1.000 km) per grazie all’uso di batterie dalle grandi dimensioni. Il peso non è evidentemente un problema per questo  veicolo non convenzionale che sarà lungo più di 6 m, con una silhouette ribassata e un passo allungato.

Più nello specifico, John Hennessey ha dichiarato:

La sfida più grande per questo progetto è stato il peso.Una vera supercar non può infatti pesare più di 2.000 kg. Per questo negli ultimi 10 anni ho continuato ad aspettare che arrivasse la tecnologia giusta per le batterie più leggere, ma non ci siamo ancora. Per questo due anni e mezzo fa ho pensato: e se il peso non fosse un problema per il nostro primo tentativo di elettrificazione? E se non fosse una hypercar? E se non fosse un’auto sportiva?

2.400 CV per la Hennessey Deep Space

Tuttavia Hennessey vuole che la Deep Space sia il modello di produzione che accelera più velocemente da 0-200 mph (0-322 km/h), grazie all’immensa potenza di sei motori elettrici (uno per ogni ruota). Il CEO di Hennessey non ha rivelato numeri specifici ma ha affermato che ogni motore ha un potenziale di 400 CV, con la potenza combinata che supera i 2.000 CV, arrivando fino a 2.400 CV… Tra i partner che stanno collaborando allo sviluppo di questo incredibile powertrain ci sono Penzoil e Delta.

Intanto un prototipo a grandezza naturale della Hennessey Deep Space a sei ruote, con interni completi, debutterà entro i prossimi due anni, presentando in anteprima da vicino il modello di produzione finale che arriverà nel 2026. Una data abbastanza realistica visto che Hennessey ha dichiarato che il design del modello finale sarà modificato solo del 5% e che gli interni sono già stati completati al 90%. 

Lusso e comfort per l’abitacolo

L’abitacolo sarà incentrato sul lusso e sul comfort, con quattro posti in una configurazione a diamante, come descritto da Hennessey: “Non è come la T.50 o una McLaren F1. È un’auto lussuosa su cui si possono stendere completamente le gambe sui sedili dei passeggeri”.

L’azienda intende produrre 105 unità della Deep Space e ha già venduto la prima unità a un proprietario di una Venom F5. La nuova ammiraglia Hennessey avrà un prezzo di 3 milioni di dollari. Tuttavia, la Hennessey Deep Space non è considerata una rivale delle hypercar Lotus Evija, Pininfarina Batista o Rimac Nevera EV, con John Hennessey che la definisce “l’equivalente moderno di qualcosa come una Bugatti Royale”.

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →