Ferrari SF90 Stradale: tuning con livrea speciale e ancora più potenza

Avvistata una SF90 Stradale con una speciale livrea “stealth”, mentre Wheelsandmore offre un modulo aggiuntivo che aumenta la potenza della Rossa.

La Ferrari SF90 Stradale è un’auto straordinaria che ha segnato l’inizio di una nuova epoca per la Casa del Cavallino Rampante. Questo perché il futuristico powertrain ibrido plug-in che equipaggia questa supercar – caratterizzato da un V8 biturbo abbinato a due motori elettrici (986 CV complessivi e 0-100 in 2,5 secondi) – si presenta come una novità assoluta per il Costruttore di Maranello. Ora, la SF90 stradale è diventata la protagonista di ben due speciali novità: la prima è dedicata alla personalizzazione estetica,  mentre la seconda punta a rendere più potente la vettura.

Livrea stealth

A proposito di personalizzazioni estetiche, lo youtuber Varryx ha pubblicato un video che immortala un esemplare della Sf90 Stradale in azione, personalizzata con una livrea particolare: parliamo di una colorazione talmente nera da rendere poco definite le sinuose forme della vettura. Con ogni probabilità si tratta della tecnologia Vantablack, vista già su una Bmw X6 in occasione del Salone di Francoforte 2019.

Il Vantablack si presenta come una particolare vernice a spruzzo costituita da nanotubi di carbonio, che invece di riflettere la luce risultano capaci di assorbirne il 99.965%. Il risultato è una vernice in grado quasi di camuffare le forme di una vettura e di renderla quasi invisibile nelle ore notturne. La cosa più assurda è che sembra che questo tipo di livrea sarà offerta ufficialmente dalla Ferrari come optional.

Più potenza con Wheelsandmore

Se i 986 CV della S90 Stradale non vi bastano, vi consigliamo di rivolgervi a Wheelsandmore, celebre elaboratore tedesco specializzato nella preparazioni di supercar a dir poco sbalorditive. Il tuner ha installato una centralina aggiuntiva di tipo plug-and-play al powertrain ibrido della vettura, ottenendo così addirittura 1.118 CV e 920 Nm di coppia.

Grazie a questa modifica, secondo i dati dell’elaboratore la velocità massima raggiunge ora il muro dei 350 km/h. Questa centralina – dal costo di 4.200 euro – entra in funzione esclusivamente quando il propulsore raggiunge la temperatura d’esercizio ottimale per evitare eventuali problemi meccanici. Wheelsandmore mette a disposizione anche una nuova collezione di cerchi in lega dall’aspetto aggressivo, ma non volgare.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Ferrari

Ferrari viene fondata nel 1947 da Enzo Ferrari, giovane pilota modenese per cui le gare e l’adrenalina rappresentano un elemento caratterizzante della vita. La prima gara [...]

Tutto su Ferrari →