Ferrari LMH: il video del test a Fiorano

La Ferrari LMH sta svolgendo i collaudi in vista del suo debutto previsto per il 2023.

La Ferrari LMH è la discendente di un’antica stirpe di rosse da paura. E’ l’erede designata delle sport prototipo che hanno fatto la storia del Cavallino nelle gare di durata. Adesso, è impegnata in una serie di test severi perché il 2023 è dietro l’angolo e il debutto dovrà essere in grande stile.

Il video della Ferrari LMH a Fiorano

Intanto, per accrescere l’attesa di un debutto storico, visto che la partecipazione in forma ufficiale in questa categoria avviene dopo 50 anni, è stato girato un video. La location, manco a dirlo, è il circuito di Fiorano, dove la Ferrari LMH ha mosso i primi passi condotta dal fidatissimo Alessandro Pierguidi e da Nicklas Nielsen. In 1 minuto e 33 secondi di pura adrenalina, l’auto ha girato camuffata. Comunque, è evidente come la sua silhouette sia caratterizzata da un’aerodinamica estrema conforme a quella della categoria.

La missione è vincere nel WEC e nella 24 Ore di Le Mans per la Ferrari LMH

Realizzata in collaborazione con AF Corse, che è un partner longevo con il reparto corse del Cavallino a ruote coperte, la Ferrari LMH ha avrà la responsabilità di essere vincente. Infatti, effettuato il dovuto adattamento, in un contesto che la Ferrari non frequenta, da anni, a questo livello, gli obiettivi sono in linea con il blasone del Brand. Intanto c’è un mondiale WEC da portare a casa, e poi la grande classica per eccellenza, la maratona automobilistica più famosa del globo: la 24 Ore di Le Mans.

Ritornano rivalità storiche

Si torna a lottare ruota a ruota con Porsche, ma ci sono nomi consolidati nella categoria da battere, come Toyota, Peugeot, ed Alpine. Inoltre, è suggestivo l’ingresso nel 2024 della Lamborghini. Insomma, la Ferrari LMH avrà il suo bel da fare in pista, e subito vengono alla mente le rivalità più acerrime, come quella con Ford e la sua GT40.

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →