F1: svelato il nuovo circuito cittadino dell’Arabia Saudita

È stato svelato il layout del nuovo circuito cittadino di Jeddah, in Arabia Saudita, dove la Formula 1 correrà nel dicembre di quest’anno.

Il calendario di Formula 1 si arricchisce con un nuovo arrivato, un inedito tracciato che è pronto a stupire appassionati e addetti ai lavori. Stiamo parlando del circuito cittadino di Jeddah, in Arabia Saudita, un’altra tappa esotica del Circus più veloce del mondo. Hamilton e soci correranno il 5 dicembre su questa pista, per uno degli ultimi eventi della lunga stagione di corse della massima serie del motorsport. La sorpresa è che a differenza di tanti altri circuiti di città, questo sarà molto lungo, ben 6,175 km che lo colloca solo dietro Spa-Francorchamps, il tracciato più lungo della F1.

Si preannuncia veloce

Il layout di Jeddah fa presumere che si tratterà di una pista decisamente veloce, grazie ai suoi lunghi rettilinei e alle sezioni ad alta velocità, che dovrebbero fornire una velocità media sul giro di circa 250km/h, con addirittura tre zone DRS separate. Una sorta di Monza in città e in Medio Oriente. La parte dove si saggeranno di più le qualità dei motori, con le loro velocità di punta più elevate, dovrebbe essere il lungo rettilineo fino all’ultimo tornante a sinistra, la curva 27, dove le auto dovrebbero raggiungere i 322 km/h prima di avvicinarsi alla zona di frenata. Il circuito è suggestivo perché collocato vicino il lungomare di Jeddah e presenta un totale di 27 curve da percorrere in senso antiorario.

Le parole di chi lo ha promosso

Ross Brawn, amministratore delegato della F1, ha parlato con entusiasmo della soluzione scelta per il layout del tracciato, che potrà assicurare delle sfide ricche di emozioni. “È sempre molto affascinante scoprire il layout di un nuovo tracciato ed il Jeddah Street Circuit non ha eccezione. Abbiamo lavorato a stretto contatto con il team di Tilke e con il promoter per essere certi di avere una pista che possa offrire gare emozionanti per i fan e grandi sfide per tutti i piloti. Il design mette in evidenza il meglio di un moderno circuito stradale, ma ha anche aree a scorrimento libero che creeranno velocità elevate e opportunità di sorpasso. Lo scenario è incredibile, sul Mar Rosso, e non vediamo l’ora di vedere le auto in pista a dicembre”.

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →