F1, GP Brasile: Mercedes chiede chiarimenti sulla manovra di Verstappen

Mercedes annuncia il ricorso al diritto di revisione della decisione dei giudici per quanto accaduto tra Hamilton e Verstappen al giro 48 in Curva 4.

Il GP del Brasile non finisce mai, nonostante la vittoria di Lewis Hamilton sia ormai in archivio, la Mercedes non ci sta e annuncia un ricorso al diritto di revisione della decisione dei giudici su quanto successo tra il pilota inglese e Max Verstappen al giro 48 in Curva 4.Il britannico della Mercedes dopo essere scattato al via dalla decima posizione per aver scontato la penalità del cambio di motore, era riuscito ad agguantare dopo un lungo inseguimento il suo rivale portandosi in zona DRS. A quel punto sul lungo rettilineo con ala spalancata e attacco all’esterno, Verstappen ha allungato la staccata in da costringere entrambi a terminare la curva nella via di fuga per evitare nell’ennesimo scontro della stagione. I giudici di gara avevano però evitato di dare sanzioni.

Il ricorso

Il Team Mercedes-AMG Petronas F1 conferma di aver richiesto il Diritto di Revisione sotto l’articolo 14.1.1 del Regolamento Sportivo Internazionale, in relazione all’incidente in curva 4 tra l’auto 44 e la 33, al giro 48, del GP del Brasile 2021 sulla base di nuove prove non a conoscenza degli Stewards al momento della decisione.

Questo è il comunicato ufficiale del Team Mercedes. Quindi, dopo la faccenda dell’ala non conforme della monoposto di Hamilton e la multa data al campione del mondo per essersi slacciato le cinture a fine gara, adesso bisogna aggiungere un nuovo capitolo della guerra tra Mercedes e Red Bull.

Punto su punto

Il mondiale si giocherà punto su punto, per questo motivo la Mercedes ricorre al ricorso, che in caso di esito positivo farebbe scivolare Verstappen al terzo posto nella classifica di gara, visti i 5 secondi di penalità da scontare, il che ridurrebbe lo svantaggio di Hamilton a 11 punti, rispetto agli attuali 14. Sicuramente la rivalità e la voglia di primeggiare tra le due scuderie ha raggiunto un nuovo apice all’interno di una stagione combattuta colpo su colpo, come non accadeva da tanti anni.

Ultime notizie su Formula 1

La Formula Uno (o Formula 1) è la Regina tra le competizioni motoristiche. Nel 2020 piloti e team si contenderanno il 71° campionato piloti ed il 63° campionato costruttori. E'il terzo anno dall'avvento dell [...]

Tutto su Formula 1 →