ERaid: la terza e la quarta tappa del tour

Si è concluso il tour di ERaid con le ultime due tappe che hanno attraversato il cuore della Toscana con le sue città d’arte e paesaggi mozzafiato.

Ci eravamo lasciati nel resoconto precedente sotto alla cupola del Vasari, nel Duomo di Pistoia. Il terzo giorno la carovana dell’ERaid è ripartita dalla città bagnata dall’Ombrone per andare alla volta di Arezzo, nel cuore della Toscana orientale. I paesaggi mozzafiato e l’atmosfera tipica di questa regione sono stati un connubio perfetto per abbracciare il piacere di guida delle elettriche con la bellezza dell’itinerario.

Dopo Arezzo è stata la volta di Montepulciano, un luogo suggestivo e carico di storia. Dalla piccola cittadina medievale, le auto si sono mosse alla volta della città del Palio, Siena, che ha aperto le porte del suo centro storico alle innovative quattro ruote a emissioni zero. Questo ha permesso a tutti gli equipaggi di sostare in Piazza del Campo, un evento più unico che raro. Silenziosamente, le auto sono andate a riposare e a fare una dovuta ricarica, in vista dell’ultimo giorno.

Atto conclusivo

Dopo una doverosa ricarica alla colonnina, le auto sono partite la mattina del quarto giorno per l’atto conclusivo dell’ERaid. Gli equipaggi hanno mosso alla volta di Pisa, senza adoperare l’autostrada, ma passando attraverso la campagna della Toscana. Il viaggio è stato per tutti un godimento, merito della guida delicata e fluida delle elettriche, che una volta giunte nella città di Galileo Galilei hanno potuto sfilare e sostare direttamente in Piazza dei Miracoli, all’ombra della torre pendente più famosa al mondo.

Da qui l’ultimo passo è stato raggiungere Piazza del Duomo a Pietrasanta, nel cuore della Versilia. Tra lo stupore e la curiosità dei passanti, nella splendida cornice della cittadina d’arte versiliese si è chiusa la quattro giorno del tour di ERaid, che ha messo il punto esclamativo sulle capacità e le doti delle auto elettriche di ultima generazione. Quest’ultime si sono rivelate un alleato eccezionale per affrontare un viaggio in modalità turistica, come delle vere gran turismo.

Ultime notizie su Ibride/elettriche

Tutto su Ibride/elettriche →