Home » Tuning » Questa Bmw M535i del 1985 ha 500 CV e parti in oro vero [Video]

Questa Bmw M535i del 1985 ha 500 CV e parti in oro vero [Video]

L’inglese Colin Baker ha trasformato la sua Serie 5 in un bolide da oltre 500 CV rifinita con dettagli in oro dal valore di 8.000 dollari.

Probabilmente non sarà la più sobria ed elegante, ma la Bmw Serie 5 che stiamo per presentarvi è sicuramente una delle più eccentriche ed opulente berline cinque porte che abbiamo visto. Stiamo parlando di una particolare 535i del 1985 trasformata dal suo proprietario – l’inglese Colin Baker – in un bolide da oltre 500 CV, rifinito con dettagli tanto opulenti da rasentare il cattivo gusto.

Estrosa ed eccentrica

Per completare la sua personalissima creazione, Baker ha impiegato la bellezza di 16 anni, ma ora il risultato è sotto gli occhi di tutti, grazie ad un video pubblicato su Youtube. Questa “avventura” è iniziata nel 2001, anno in cui Baker ha acquistato la M535i (sigla di progetto E28) con l’obiettivo di rinnovarla completamente. Per prima cosa il proprietario ha “spogliato” completamente l’auto, smontando ogni componente e arrivando alla carrozzeria nuda e al telaio. In seguito, l’appassionato inglese ha ricostruito sia il motore che lo chassis, ha sostituito la trasmissione automatica di serie con un cambio manuale a 5 marce e ha riverniciato il corpo vettura in Amethyst Metallic.

Rifinita in oro

Non contento, Baker ha continuato l’opera di “trasformazione” della sua Serie 5 con l’adozione di modifiche sempre più ardite, tra cui spiccano l’adozione di inedite sospensioni sportive, cerchi in lega BBS da 17 pollici avvolti da pneumatici che misurano 225 al posteriore e 205 all’anteriore, senza tralasciare l’abitacolo che risulta totalmente stravolto. Quest’ultimo vanta infatti la presenza di un roll bar rivestito in Alcantara, cinture di sicurezza a cinque punti e inserti viola che regalano alla vista d’insieme un aspetto ancora più vistoso.

Le modifiche estetiche di maggiore impatto riguardano però l’uso di un’ampia parte di componenti addirittura in oro vero, il cui valore ammonta a circa 8.000 dollari secondo le quotazioni attuali.

Prestazioni da supercar

Le migliorie di maggiore spessore si nasconde però sotto il cofano, dove batte il sei cilindri in linea 3.4 litri originale, opportunamente potenziato da 182 ad oltre 500 CV, una potenza degna di una supercar di razza. Questo ottimo risultato è stato ottenuto grazie a profonde modifiche, tra cui segnaliamo l’adozione di un nuovo turbocompressore, inediti iniettori e impianto di scarico, a cui si è aggiunta una mappatura specifica per la centralina e addirittura un impianto per il nitro.

 

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →