BMW M3 e M4: i nuovi tuning di G-Power

Fino a 700 CV per la berlina e la coupé sportiva della Casa bavarese.

Le BMW M3 e M4 sono due vere e proprie sportive che, di fatto, offrono molta più potenza di quella che il guidatore medio può gestire, ma per alcune persone una potenza adeguata non è sufficiente.

Cosa possono fare i più esigenti in attesa che arrivino i modelli CS?

È qui che entra in gioco G-Power. Il tuner tedesco ha infatti recentemente presentato un kit di messa a punto a tre livelli per i modelli Competition.

Upgrade meccanico: 3 step di potenza

La prima fase è una modifica del software di base. Eleva la potenza da 503 CV e 479 Nm di coppia a 600 CV e 530 Nm di coppia.

Il secondo step viene fornito con un’aggiunta meccanica, un sistema di scarico su misura e un aggiornamento software diverso. Queste modifiche aumentano la potenza in uscita a 650 CV e 574 Nm di coppia.

La terza e ultima fase di questo programma aggiunge tubi di scolo, aumentando la potenza fino a 700 CV e 618 Nm di coppia.

Tocchi estetici

G Power ha anche alcune opzioni estetiche per le BMW M3 e M4, tra cui ruote forgiate da 21 pollici, oltre a varie parti di ricambio in fibra di carbonio, tra cui il cofano e l’ala posteriore.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →