BMW: le novità del Salone di Monaco 2021

Al Salone dell’Auto di Monaco 2021, BMW proporrà al pubblico una bella selezione di novità, a cominciare dalle elettriche i4 e iX.

BMW si presenta al Salone dell’Auto di Monaco di Baviera 2021 con un grosso carico di novità, pronto a incuriosire gli appassionati del Marchio dell’Elica. La kermesse bavarese ospiterà, quindi, una serie di modelli a combustione interna e due inedite elettriche prodotte da BMW, a cominciare dalla berlina i4 e dal SUV iX. Entrambe le vetture hanno avuto la loro ribalta nei mesi scorsi, ma questa sarebbe la loro prima occasione di mostrarsi al pubblico in casa propria. La berlina condivide molti aspetti, stilistici e non solo, con la Serie 4 Gran Coupé, mentre la iX è un progetto completamente nuovo che taglia qualsiasi legame con il mondo dei SUV endotermici della famiglia BMW.

i4: berlina con carisma

La BMW i4 sarà disponibile fin dal lancio in due allestimenti: eDrive40 e i4 M50, con batterie da 83,9 kWh. La prima fra quelle elencate, sfrutta un propulsore composto da un singolo motore da 340 CV e 430 Nm, posto sull’asse posteriore e garantisce almeno 590 km di autonomia, mentre la M50 è a trazione integrale con 544 CV e 795 Nm totali e 510 km di autonomia. La versione M, la prima elettrica della storica con questo simbolo, è capace di scattare da 0 a 100 km/h in 3,9 secondi e di raggiungere i 225 km/h, con assetto e freni che sono specifici, per donare alla berlina un feeling sportivo.

iX: inaugurazione di un nuovo corso

La BMW iX promette di inaugurare un nuovo corso stilistico per la Casa bavarese, viste le scelte adottate per gli interni e per gli esterni. La vettura è declinata in tre allestimenti: xDrive40, xDrive50 ed M60, tutti a trazione integrale. La potenza massima è di 326, 523 e 600 CV, ma per la M i dati non sono ancora definitivi. La xDrive50 con batterie da 105,2 kWh dichiara – al momento – 630 km di autonomia.

Le altre novità

Tra gli stand BMW dell’IAA Mobilità di Monaco, sarà possibile ammirare anche le più tradizionali Serie 2 Coupé, Serie 4 Gran Coupé e i restyling delle X3 e X4. La Serie 2, taglia ogni legame con la Serie 1, mantenendo la trazione posteriore e il motore longitudinale, accontentando in questo modo i puristi. La Serie 4 Gran Coupé cresce nelle dimensioni, migliorando specialmente il confort per gli occupanti, mentre i SUV X3 e X4 propongono un gustoso aggiornamento dei dettagli estetici esterni e interni, oltre a un equipaggiamento più ricco di contenuti, a cominciare da una buona dose di ADAS in più.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →