Bmw iX al Milano Monza Motor Show 2021

Fra le novità elettrificate di ultima generazione, Bmw svela alla rassegna il SUV “zero emission” alto di gamma, insieme ad una rappresentanza di modelli elettrici e ibridi pronti ai test drive.

La nuova generazione di modelli ad alimentazione 100% elettrica si dà appuntamento al Milano Monza Motor Show, prima grande kermesse europea 2021 dedicata alla mobilità, che apre oggi (giovedì 10 giugno) al grande pubblico, per concludersi domenica 13 e si tiene nell’interessante formula del “Salone diffuso” ad ingresso libero.

Ecco la gamma e i prezzi

Nel “parterre” delle novità di mercato – un centinaio di vetture, portate da 63 Case costruttrici, fra cui si segnala una decina di anteprime assolute – Bmw espone l’attesa iX, pronta per entrare in produzione ed il cui esordio sul mercato è previsto a partire da novembre 2021, nelle versioni xDrive40 e xDrive50, con livelli di potenza compresi fra 326 e 523 CV e fino a 630 km di autonomia. Già definiti i prezzi di vendita, che partiranno da 84.000 euro, così come il successivo ingresso di una declinazione più sportiva ed ancora più potente: Bmw iX M60 da 600 CV.

Appuntamento in Piazza Duomo

Al MIMO 2021, e per la precisione nella centralissima Piazza Duomo, Bmw espone un esemplare di Bmw iX xDrive50, ovvero – come si accennava qui sopra – la versione più potente nella gamma di imminente lancio commerciale. Il nuovo “elettro-SUV” (o, per come lo stesso marchio bavarese lo indica, SAV, cioè “Sport Activity Vehicle”) viene equipaggiato – analogamente alla versione xDrive40 – di un modulo formato da due motori elettrici, uno per ogni assale e dotati di recupero dell’energia in frenata a gestione intelligente (la frenata rigenerativa viene adattata in funzione delle istantanee situazioni di guida rilevate dal navigatore e dai sensori di bordo), in modo da offrire la trazione integrale (xDrive), a controllo elettronico su ogni ruota, senza che vi sia necessità dell’albero di trasmissione. L’alimentazione si affida ad un pacco batterie agli ioni di litio da oltre 100 kWh di capacità lorda (circa 70 kWh per xDrive40).

Le altre novità di Bmw Group

Accanto a iX xDrive50, Bmw espone al MIMO 2021 una rappresentanza della propria lineup “green” e high performance, due degli atout che fanno parte del più recente percorso di immagine da parte del “colosso” bavarese. In rassegna ci sono, nell’ordine:

  • Mini Cooper SE, che inaugura l’era della propulsione elettrica per il marchio di Oxford (184 CV ed autonomia compresa fra 225 e 234 km WLTP);
  • Bmw M3 Competition e Bmw M4 Competition (510 CV), entrambe collocate nel percorso fra piazza San Babila e piazza Duomo;
  • I modelli della lineup elettrificata di Bmw Group pronti ai test drive per il pubblico (mediante pre-registrazione) presso il Focus Auto Elettriche e Ibride presso il Castello Sforzesco organizzato da MIMO insieme ad Enel X: Bmw iX3 (286 CV, oltre 400 km di autonomia, prezzi da 69.900 euro), Mini Countryman Cooper SE All4 (ad alimentazione ibrida plug-in, 220 CV, fino a 48 km di autonomia in elettrico a ciclo WLTP), e la stessa Mini Cooper SE;
  • Bmw Motorrad Definition CE 04, concept quasi definitivo del nuovo scooter elettrico progettato per ridefinire la mobilità urbana su due ruote.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →