BMW iX5 Hydrogen: la versione elettrica FCEV ad idrogeno

Svelata la nuova BMW iX5 Hydrogen, modello ‘alter ego’ a propulsione elettrica della X5, dotata della tecnologia Fuel Cell con l’alimentazione ad idrogeno.

Ecco la nuova BMW iX5 Hydrogen, la grande SUV elettrica con la tecnologia FCEV ad idrogeno, esposta al Salone di Monaco di Baviera 2021 attualmente in corso, noto anche come IAA Mobility. Modello ‘alter ego’ della X5, sarà prodotto l’anno prossimo in piccola serie a scopo sperimentale.

Tanta autonomia e rifornimento rapido

La nuova BMW iX5 Hydrogen è equipaggiata con il motore elettrico da 374 CV di potenza, mentre l’autonomia massima ammonta a circa 500 km. Infatti, è dotata del doppio serbatoio in CFRP da 700 bar per 6 kg complessivi di idrogeno. Grazie alla tecnologia FCEV a ‘fuel cell’, il rifornimento è garantito in meno di cinque minuti.

L’esclusività nei dettagli

Esteticamente, la nuova BMW iX5 Hydrogen è riconoscibile per gli elementi della carrozzeria di colore BMW i Blue e gli specifici cerchi in lega aerodinamici da 22 pollici di diametro, nonché per gli inserti in gomma naturale, rayon e stampati in 3D.

Ultime notizie su BMW

BMW viene fondata nel 1913 e si dedicò inizialmente alla produzione di aerei. Il suo acronimo rappresenta la traduzione di Fabbrica di Motori Bavarese e ne descrive la missi [...]

Tutto su BMW →