Ava Stingray: il restomod elettrico della supercar americana

Un progetto in collaborazione con Peter Brock e Callum

Una società statunitense di nome Ava ha in programma di convertire una vecchia Chevrolet Corvette C2 alla trazione elettrica a batteria, e non si tratta di un progetto qualsiasi.

Una collaborazione con Peter Brock e Callum

Per questa impresa, infatti, Ava ha collaborato niente meno che con il leggendario designer di auto da corsa Peter Brock, che a soli 19 anni, negli Anni ’50’, aveva contribuito a creare il design proprio della mitica Stingray, e con Callum, il tuner fondato dallo stimato designer di auto Ian Callum, ex responsabile del design di Jaguar Land Rover. 

1

Powertrain da hypercar

Il restomod in questione prenderà il nome di Ava Stingray e potrà disporre di una potenza da hypercar moderna, compresa tra i 1.200 e i 2.000 CV distribuiti sui due assi attraverso due unità montate una all’anteriore e una al posteriore. Per ora non sono stati rivelati neanche i dati  sul pacco batterie, nè tantomeno su quella che sarà l’autonomia, mentre il prezzo sappiamo si aggirerà tra 1,5 e 2,5 milioni di euro.

Ulteriori informazioni arriveranno verso la fine di febbraio. Per ora bisogna accontentarsi del video tesser in cui vengono svelati solo alcuni bozzetti del progetto, la cui silhouette riprenderà quella della versione originale prodotta dal 1963 al 1967.

Ultime notizie su Super Car

Ultime notizie sulle supercar più belle: foto e video, commenti.

Tutto su Super Car →