Audi A8 restyling 2022: novità, motori, prezzi, allestimenti

La “ammiraglia” di Ingolstadt si prepara all’esordio su strada: fra le novità, una maggiore efficienza per la versione ibrida ricaricabile.

In ordine alle precedenti anticipazioni relative al “facelift”, la quarta generazione di Audi A8, in produzione dal 2017, si aggiorna ed esordisce in Italia in due declinazioni di carrozzeria (passo “standard” e passo lungo), una versione a gasolio, una benzina (S8) e una Plug-in Hybrid che offre 13 CV in più rispetto alla serie precedente e si avvale di una batteria agli ioni di litio da 14,4 kWh utili, per una sessantina di km di autonomia in elettrico e ad una velocità massima di 135 km/h in modalità “zero emission”.

Gamma e motorizzazioni

La nuova edizione aggiornata di Audi A8 – sviluppata sulla scocca multimateriale ASF (Audi Space-Frame) che utilizza il 58% di alluminio e si abbina, per la cellula abitacolo, ad elementi in acciaio a elevatissima resistenza con l’aggiunta di una parete posteriore in materiale plastico rinforzato con fibre di carbonio (CFK) – debutterà nelle concessionarie italiane a marzo 2022: l’esordio su strada è dunque imminente. Due le configurazioni, che differiscono fra loro per la lunghezza dell’interasse: passo standard (3.000 mm), e passo lungo (A8L, 3.130 mm). Le misure di ingombro longitudinale sono di, rispettivamente, 5,19 m e 5,32 m.

Sotto al cofano, la lineup di Audi A8 2022 si articola su tre unità motrici, a loro volta suddivise in altrettante tipologie di alimentazione.

  • Turbodiesel: Audi A8 V6 3.0 (50) TDI quattro Mild-hybrid a 48V da 286 CV di potenza massima e 600 Nm di coppia massima fra 1.750 e 3.250 giri/min, con funzione “Coasting”;
  • Benzina: specifica per Audi S8, adotta l’unità motrice 4.0 TFSI V8 da 571 CV e 800 Nm fra 2.050 e 4.500 giri/min con tecnologia COD-Cylinder On Demand che disattiva quattro degli otto cilindri nelle condizioni di lavoro a basso e medio carico, e dispone di sospensioni attive predittive, sistema di sterzo integrale dinamico e differenziale sportivo;
  • Plug-in Hybrid: Audi A8 TFSIe abbina il V6 3.0 TFSI turbo ad iniezione diretta di benzina da 340 CV e 500 Nm, ad un motore elettrico sincrono a magneti permanenti (PSM) da 136 CV, integrato nella trasmissione Tiptronic ad otto rapporti e convertitore di coppia, alimentata da una batteria agli ioni di litio aumentata nella capacità (14,1 kWh utili), per un’autonomia di marcia fino a 61 km in modalità 100% elettrica a ciclo WLTP. Nelle fasi di recupero, il motore elettrico funge da generatore per l’accumulo nella batteria supplementare collocata al di sotto del pianale bagagliaio. La potenza massima di sistema è 462 CV (13 CV in più rispetto alla precedente versione), e la coppia massima ammonta a 700 Nm. L’impostazione di funzionamento-base prevede l’avviamento in elettrico e la marcia a zero emissioni fino a quando il conducente non preme con decisione sul pedale dell’acceleratore. Il guidatore da dal canto suo la possibilità di scegliere come intervenire nell’interazione fra motore termico ed unità elettrica, attraverso quattro programmi: “EV”, “Hybrid”, “Hold”, “Charge” (quest’ultimo, nello specifico, utilizza il motore a benzina non solamente per la trasmissione del moto alle ruote, ma anche come generatore di energia nelle fasi di rigenerazione).

Ricariche: tempi, modalità e servizi

La ricarica per Audi A8 TFSIe Plug-in Hybrid supporta fino a 7,4 kW a corrente alternata: mediante una presa di tipo industriale (230V-32Ah), un ciclo completo di ricarica richiede due ore e mezza, mentre con l’allaccio della vettura ad una comune presa domestica il tempo di ricarica completo è di circa otto ore e mezza. Anche Audi A8 Plug-in Hybrid si avvale della App myAudi per il trasferimento dei servizi Audi Connect sullo smartphone in ordine a tenere sotto controllo lo stato della batteria, la gestione dei processi di ricarica e della pre-climatizzazione. Analogamente agli altri modelli a basse (o del tutto assenti) emissioni allo scarico di Audi, le ricariche possono essere effettuate attraverso il servizio Audi e-tron Charging Service, che si articola su più di 310.000 colonnine (oltre 19.000 delle quali in Italia) in 26 Paesi europei con un unico contratto ed un’unica card. Per la ricarica domestica, la partnership con Enel X propone i “pacchetti” Ready for e-tron e Ready for e-tron Pro. Entrambi prevedono la realizzazione della linea di alimentazione con connessione a valle del contatore, cui si accompagna l’installazione nel primo caso del sistema di ricarica Audi e-tron Compact (di serie a bordo di Audi A8 TFSIe Plug-in), e nel secondo caso della Wallbox Enel X.

Valori prestazionali dichiarati

Velocità massima

  • Per tutte le versioni di gamma: 250 km/h (autolimitati);
  • In modalità di marcia elettrica, per A8 e A8L 60 TFSIe quattro Tiptronic: 135 km/h.

Tempo di accelerazione da 0 a 100 km/h

  • Audi A8 50 TDI e A8L 50 TDI quattro Tiptronic: 5”9;
  • Audi S8: 3”8;
  • Audi A8 50 TFSIe e A8L 60 TFSIe quattro Tiptronic: 4”9.

Consumi a ciclo medio WLTP

  • Audi A8 50 TDI: 7,0-7,7 litri di gasolio per 100 km;
  • Audi A8L 50 TDI: 7,0-7,7 litri di gasolio per 100 km;
  • Audi S8: 11,4-11,7 litri di benzina per 100 km;
  • Audi A8 60 TFSIe Plug-in: 1,7-2,1 litri di benzina per 100 km;
  • Audi A8L 60 TFSIe Plug-in: 1,8-2,2 litri di benzina per 100 km.

Emissioni di CO2 a ciclo medio WLTP

  • Audi A8 50 TDI: 182-201 g/km;
  • Audi A8L 50 TDI: 182-202 g/km;
  • Audi S8: 259-266 g/km;
  • Audi A8 60 TFSIe Plug-in: 39-49 g/km;
  • Audi A8L 60 TFSIe Plug-in: 40-49 g/km.

Prezzi di vendita e dotazioni di serie

  • Audi A8 50 TDI 3.0 quattro Tiptronic 286 CV: 100.800 euro;
  • Audi A8L 50 TDI 3.0 quattro Tiptronic 286 CV: 108.100 euro;
  • Audi A8 60 TFSIe Plug-in quattro Tiptronic: 115.500 euro;
  • Audi A8L 60 TFSIe Plug-in quattro Tiptronic: 122.800;
  • Audi S8 TFSI quattro Tiptronic 571 CV: 154.500 euro;
  • Audi S8 TFSI quattro Sport Attitude Tiptronic 571 CV: 164.150 euro.

Ricordiamo i principali equipaggiamenti.

Esterni

  • Gruppi ottici anteriori Full Led con sistema di assistenza attiva fari abbaglianti e fanaleria posteriore OLed;
  • Gusci degli specchi retrovisori in tinta carrozzeria;
  • Specchi retrovisori esterni con indicatori di direzione a Led integrati, regolabili, riscaldabili e ripiegabili elettricamente e con funzione memory (2 posizioni di memoria); schermabili automaticamente, con dispositivo bordo marciapiede per lo specchietto retrovisivo esterno lato passeggero. Specchietto esterno sinistro asferico, esterno destro convesso;
  • Finestratura atermica e vetri verdi;
  • Modanature in alluminio anodizzato alle cornici dei finestrini.

Interni, comfort e funzionalità

  • Illuminazione “ambient” abitacolo con luci di lettura capacitive, profilo luminoso intorno al profilo del padiglione, illuminazione riflessa dal modulo posteriore sull’appoggiabraccia centrale posteriore, illuminazione interna vano portaguanti, tre punti luce nel vano bagagli, specchietti di cortesia illuminati (anche per la versione A8L), luci di cortesia esterne alle maniglie delle porte, battitacco anteriori e posteriori retroilluminati, illuminazione vano piedi anteriore e posteriore, illuminazione sulle modanature dei pannelli porta anteriori e posteriori, illuminazione nel vano portaoggetti sotto i braccioli anteriore e posteriore, luci passive di avvertimento porte aperte (anche per la versione A8L);
  • Specchio centrale interno a sistema anti-abbagliamento fotocromatico;
  • Inserti in legno di frassino su plancia, pannelli porte e consolle centrale, con cornice in aluminium look;
  • Inserti inferiori verniciati in tinta Grigio Grafite:
  • Rivestimento dei pannelli porte in microfibra “Dinamica”;
  • Rivestimento sedili in pelle Valletta per la zona centrale, i fianchetti ed i poggiatesta;
  • Sedili anteriori “Comfort” riscaldabili su tre livelli mediante il display MMI inferiore con funzione di bilanciamento climatizzazione, a regolazione elettrica per posizione longitudinale, altezza sedile, inclinazione sedile e schienale. Include la funzione memory per entrambi i sedili con due posizioni di memoria;
  • Fila posteriore a tre posti singoli;
  • Sistema di ancoraggio Isofix ai sedili posteriori:
  • Rivestimento in tessuto per il padiglione, con colorazione in base alle tinte esterne;
  • Volante multifunzione rivestito in pelle con bilancieri integrati e 12 pulsanti;
  • Pannello comandi con feedback aptico in tinta nero lucido;
  • Climatizzatore automatico “Comfort” bi-zona (Audi A8);
  • Climatizzatore automatico “Comfort” quadri-zona (Audi A8L);
  • Prese di corrente a 12V anteriori e posteriori;
  • Tendine parasole elettriche ai finestrini posteriori ed al lunotto (Audi A8L);ù
  • Sistema di apertura elettrica del baule portabagagli;
  • Sospensioni adattive Audi Adaptive Air Suspension.

Digitalizzazione e infotainment

  • Strumentazione digitale “Audi Virtual Cockpit” con Personal Profile (schermo da 12.3” HD a colori);
  • Impianto audio digitale BAB, BAB+ e DMB Audio MMI Plus con Touch Response, display da 10.1” MMI Touch, due prese Usb-C con funzione dati e ricarica, interfaccia Bluetooth, unità di controllo MMI con display da 8.6” a colori per il comando della climatizzazione, infotainment e funzioni comfort; include la funzione di riconoscimento scrittura, due prese Usb-C posteriori con funzione di ricarica, 10 altoparlanti, Audi connect Emergency call (eCall-bCall) e service call con servizi Audi connect sicurezza e comfort.
  • Principali ADAS e sistemi di assistenza di serie
  • Regolatore di velocità con limitatore impostabile;
  • Sistema di parcheggio Plus;
  • Telecamera posteriore;
  • Lane Departure Warning;
  • Audi Pre-sense Front con dispositivo di protezione pedoni;
  • Lane change warning con Audi Pre-sense rear;
  • Exit Warning e Rear Cross Traffic Assist.

Ultime notizie su Audi

Audi viene fondata nel 1910 e rappresenta un’evoluzione della precedente August Horch Automobilwerke GmbH. August Horch è un ex fabbro e poi ingegnere, fondatore della A. Horch & Cie ed uno [...]

Tutto su Audi →