Audi 80: una belva del passato da 610 CV

Quelli del canale YouTube, LivingLifeFast, hanno presentato una preziosa Audi 80 del 1983 da ben 610 CV. Una belva ruggente.

L’Audi 80 è stata la berlina media e paciosa della casa di Ingolstadt, quando ancora le varianti RS di adesso era un lontano miraggio. Qualcuno ha pensato bene di prendere un esemplare del 1983 e di trasformarlo in qualcosa di pericoloso, a presentarlo sono stati quelli del canale YouTube LivingLifeFast, i quali hanno provato un’Audi 80 Quattro originariamente con motore 5 cilindri di 2,2 litri da 136 CV, adesso potenziato a dismisura. Quella che prima era semplicemente una berlina tranquilla con la trazione integrale, ora è diventata una bestia pronta ad aggredire la strada come un incrociatore.

Motore da urlo

Le modifiche sulla vettura hanno riguardato per lo più il motore, infatti il 2.2 5 cilindri è schizzato fino alla poderosa potenza di  610 CV (con 710 Nm di coppia). Un lavoro eccezionale, che si sposa alla perfezione con le caratteristiche dell’auto che fanno l’occhiolino alla versione originale, con la trasmissione che è quella di una Audi 200 proveniente dagli USA, mentre la meccanica si può dire quella di partenza. Esteticamente si fatica a immaginare che sotto a cofano anteriore ci sia un propulsore di cotanta arroganza, ancora di più se si dà un occhio agli interni che sono rimasti quelli del 1983, con plastiche nere dappertutto, il pomello del cambio in radica, i sedili in pelle consumati e una strumentazione digitale senza aggiunta di un qualche speciale indicatore.

Peso-potenza migliore della Pagani Zonda

L’ideatore di questo progetto, spiega nel video di YouTube, quanto sia pazza questa – una volta – razionale Audi. Si ripercorrono le fasi della genesi di del veicolo, ne vengono sviscerati i punti di forza e di attrazione, in più ci si concentra sul rapporto peso/potenza raggiunto dalla berlina tedesca, che è addirittura – nei freddi numeri – superiore a quello di una Pagani Zonda, senza però specificare quale versione della hypercar di origine italiana. Per chi ama le youngtimer, questa Audi 80 è un’occasione più unica che rara di osservare qualcosa di pazzo proveniente direttamente dal passato.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →