Aston Martin Vanteon: i rendering dell’artista Dejan Hristov

L’artista bulgaro immagina come sarà la prima supercar elettrica del marchio inglese.

Aston Martin lancerà il suo primo veicolo completamente elettrico nel 2026 e questi rendering dell’artista Dejan Hristov mostrano come potrebbe essere l’auto. Mentre la casa automobilistica britannica deve ancora confermare quale forma assumerà il suo primo veicolo elettrico, i rumors più recenti suggeriscono che arriverà come erede della DB11.

La creazione di Hristov è soprannominata Aston Martin Vanteon e sebbene sia sicuramente più aggressiva del modello che verrà, questa silhouette aiuterebbe sicuramente Aston Martin a fare un tuffo deciso nel mercato dei veicoli elettrici.

Una Gran Tourer dall’aspetto minaccioso

Spinta da motori elettrici, la Vanteon ha la forma tradizionale di una Grand Tourer a due porte con motore anteriore e sfoggia un cofano lungo, un cofano posteriore corto e una linea del tetto bassa. Il frontale richiama l’attenzione per la classica calandra Aston Martin e i fari aggressivi e colorati.

Le scelte di design radicali continuano lungo i lati e includono ruote di grandi dimensioni e dal design sofisticato, una telecamera posteriore montata sulla parte superiore dei montanti anteriori e porte e minigonne laterali aerodinamicamente scolpite.

Anche il retrotreno sfoggia linee audaci ed è altrettanto minaccioso, ricordando la coda della Aston Martin One-77. I fanali posteriori a LED attirano l’attenzione, così come lo spoiler del cofano posteriore e il massiccio diffusore.

Coupé e Volante

Hristov ha progettato l’auto in entrambe le configurazioni Coupé e Volante, quest’ultima dotata di un paio di seducenti contrafforti dietro i poggiatesta.

Ultime notizie su Aston Martin

Aston Martin venne fondata nel 1908 da Lionel Martin e Robert Bamford. I due aprono un’officina nel quartiere londinese di Kensington ed iniziano ed elaborare Singer Ten, alc [...]

Tutto su Aston Martin →