Jeep Renegade: la nuova gamma Model Year 2020

Ecco la nuova Jeep Renegade Model Year 2020, disponibile con la novità UConnect Box e tre inedite colorazioni per la carrozzeria.


In vista dell'anno prossimo è stata aggiornata la gamma della Jeep Renegade, già disponibile nella configurazione Model Year 2020. La principale novità è rappresentata dall'introduzione del dispositivo UConnect Box con i servizi UConnect Services e l'app My UConnect, per il sistema multimediale UConnect con il display touch screen da 7.0 pollici o 8.4 pollici, quest'ultimo dotato di navigatore satellitare integrato.

Il dispositivo UConnect Box per la Jeep Renegade Model Year 2020 è disponibile nelle declinazioni Basic, Standard ed Optional. La versione UConnect Box Basic - incluso nella dotazione di serie - prevede la funzione My Assistant, con le chiamate automatiche di emergenza e assistenza ed il report mensile sullo stato della vettura. La declinazione UConnect Box Standard, invece, è anch'esso incluso nella dotazione di serie ma su attivazione e comprende le funzioni My Remote per il controllo a distanza delle funzioni di bordo, My Car e My Navigation. Infine, la configurazione UConnect Box Optional prevede, a richiesta, le funzioni My Wi-Fi per la connessione online, My Theft Assistance per la localizzazione e My Fleet Manager.

In vendita da 23.300 euro, la nuova Jeep Renegade Model Year 2020 è proposta in dodici colorazioni, tra cui figurano le nuove tinte Blue Shade, Sting Gray e Bikini. Confermata l'opzione bicolore, con il tetto a contrasto di colore nero. A livello di allestimenti, la gamma della piccola SUV italostatunitense è declinata nelle configurazioni standard Longitude e Limited, affiancate dalla versione Business dedicata all'omonima clientale, senza dimenticare le speciali declinazioni Night Eagle ed S, nonché l'allestimento di punta Trailhawk.

Per quanto riguarda le motorizzazioni, la gamma Model Year 2020 della Jeep Renegade comprende i motori a benzina 1.0 Turbo da 120 CV e 1.3 Turbo da 150 CV con il cambio automatico DDCT a doppia frizione o 180 CV con la trazione integrale 4x4 abbinata al cambio automatico AT9 a nove rapporti, più i propulsori a gasolio 1.6 Diesel da 120 CV (anche nella versione DDCT) e 2.0 Diesel da 140 CV (solo nella declinazione 4x4 anche con il cambio automatico AT9) o 170 CV (solo nella configurazione 4x4 con il cambio automatico AT9).

  • shares
  • Mail