Le novità Honda al Salone di Francoforte 2019: protagonista la city car elettrica

Debutto in società per la Honda e, la urban car giapponese a zero emissioni. In Italia arriva con prezzi da 35.500 euro.


Mondo EV’ è l’area principale dello stand Honda al Salone di Francoforte 2019. Protagonista è la city car elettrica giapponese Honda e alla quale sono dedicate tutta una serie di dimostrazioni interattive che ne svelano le caratteristiche tecniche.


Dotata di un motore elettrico - disponibile nella versione da 100 kW (136 CV) oppure in quella da 113 kW (154 CV) – vanta una coppia di 315 Nm. La batteria da 35.5 kWh le permette un’autonomia fino a 220 km con una singola ricarica che, con la funzione di ricarica veloce, permette di raggiungere fino all’80% della capacità in soli 30 minuti.








I prezzi di Honda e partiranno da € 35.500 (escluso incentivo statale) per   la versione da 136 CV (100 kW), passando a € 38.500 per l’allestimento Advance, che prevede ulteriori dotazioni e un motore da 154 CV (113 kW).



E a proposito di ricarica, a Francoforte 2019 Honda presenta anche la sua intera gamma di soluzioni di ricarica, ognuna delle quali sviluppata per uno specifico contesto ambientale. Dal sistema unico di ricarica urbana su strada, ideata in partnership con Ubitricity, fino alla tecnologia bidirezionale "Power Manager Prototype”.

Altra protagonista tra le novità Honda al Salone di Francoforte 2019 c’è anche la nuova versione ibrida del CR-V, insieme ai singoli componenti dell’efficiente tecnologia Full Hybrid i-MMD. La quinta generazione del SUV giapponese, lanciata all’inizio dell’anno sul mercato europeo, è la prima ibrida Honda di nuova generazione.

Sul fronte sportivo Honda porta a Francoforte anche la NSX 2019 che debutta con nuove colorazioni per la carrozzeria e un telaio migliorato con nuove barre stabilizzatrici più rigide, nuovi pneumatici maggiormente aderenti all’asfalto e una sincronizzazione dei software progettata per aumentare le prestazioni in tutte le situazioni di guida, sia su strada che in pista. 

Opsite d’onore, infine, la monoposto di Formula 1 della scuderia Aston Martin Red Bull Racing, motorizzata Honda a partire da questa stagione.

  • shares
  • Mail