Hyundai: svelato un bozzetto della prossima i10

Hyundai ha rivelato un bozzetto di quella che sarà la prossima generazione di i10, che presenterà in occasione del prossimo Salone di Francoforte.

Hyundai ha pubblicato quello che è a tutti gli effetti il primo bozzetto della nuova generazione di Hyundai i10, che sarà presentata al Salone di Francoforte 2019, il palcoscenico nel quale si rivelerà al pubblico internazionale in modo ufficiale. A prima vista si nota il lavoro sviluppato dai tecnici coreani, infatti si capisce come la piccola i10 giochi sul contrasto tra le linee morbide e le linee affilate. Le proporzioni sono state cambiate in larghezza, altezza e dimensioni delle ruote, dando alla vettura un aspetto dinamico e agile, rispetto al modello attualmente in produzione.

Nel segmento A la nuova Hyundai i10 vorrà fare molta strada e punta in alto, per farlo ha bisogno di distinguersi e conquistare sempre più consensi, anche tra i giovani. Dal punto di vista stilistico, i punti forti li scopriamo nell'ampia griglia frontale, sportiva e con le luci di marcia diurne integrate, che mantiene intatta una delle caratteristiche della attuale i10. Le prese d'aria triangolari danno una sensazione di maggior larghezza e ampiezza alla linea della vettura, oltre a migliorare la sua aerodinamica. Il montante posteriore a forma di X contraddistingue il modello e attira l'attenzione sul logo, adagiato sul montante. I volumi triangolari danno un senso di maggior larghezza dell'auto ed evidenziano la posizione delle ruote ai quattro angoli.

Non mancano certamente tecnologia e sicurezza a bordo sulla nuova i10, tanto che a disposizione ha degli elementi come: Blue Link, Apple Car Play, Android Auto, ricarica wireless dello smartphone e retrocamera posteriore. A questi vanno aggiunti: la Frenata Autonoma di Emergenza con Riconoscimento di Veicoli e Pedoni utilizza un radar anteriore per rilevare non solo le auto ma anche i pedoni davanti al veicolo. Di serie vi è un dispositivo per il Mantenimento Attivo della Carreggiata e il Rilevamento della Stanchezza del Conducente. Come optional, per aumentare la sicurezza specialmente di notte, vi è la Regolazione Automatica dei Fari Abbaglianti.

  • shares
  • Mail