Hyundai i10: foto spia della nuova generazione

Avvistato un prototipo della terza generazione, la cui presentazione è attesa a settembre durante il salone di Francoforte. Design tutto da scoprire

La nuova generazione della Hyundai i10, la cui presentazione è attesa a settembre durante il salone di Francoforte 2019 mentre le vendite sono indicate per il 2020, cercherà d’ingrandire il suo ruolo in un mercato che sta per trasformarsi profondamente, se non sparire del tutto. Infatti le citycar da diversi anni sono fonte di margini di profitto sempre più ridotti per i costruttori, quando non addirittura inesistenti.

Inoltre la necessità di tagliare in modo deciso le emissioni di CO2 su tutti i veicoli venduti in Europa potrebbe spingere la trasformazione del settore in qualcosa che va al di là del normale possesso. Molti prospettano per queste piccole auto da città un vicino futuro fatto di alimentazioni elettriche e flotte di car sharing.

Ma per il momento ancora ci sono costruttori che continuano ad investire per rinnovare tali modelli. Appunto la Hyundai. La i10 di terza generazione è stata immortalata nei giorni scorsi da queste foto spia. Naturalmente la camuffatura pesante rende molto difficile farsi un’idea del reale design. L’unica cosa che si può notare è una griglia anteriore ancora più grande, sebbene non di molto.

Potrebbe avere una forma ad esagono invece dell’attuale trapezio, così come i fari appaiono più sottili. Ma non si può escludere che la “tuta mimetica” del prototipo sia stata ritagliata in modo da confondere le acque. Al posteriore, la totale mascheratura ci dice che sarà in questa zona dove si concentreranno le maggiori novità estetiche. Altro non è possibile dire, al momento.

  • shares
  • Mail