BMW Serie 5: foto spia del restyling

Ripreso un muletto con carrozzeria berlina. Modifiche estetiche contenute. Probabile l'arrivo nel 2020. Test sulla versione ibrida plug-in

Cominciano a circolare i prototipi della BMW Serie 5 restyling. Potete vedere in questa pagina alcune foto spia che riguardano la berlina. L’attuale generazione del modello bavarese di classe executive è la settima, codice interno G30, uscita nel 2017. Quindi il prossimo anno dovremmo vedere il consueto aggiornamento di metà carriera, al quale appunto si riferiscono le foto in questione. L’estetica non cambierà molto. Infatti le uniche modifiche si trovano su alcuni dettagli di muso e coda, perché sono le uniche mascherate dalla pellicola “mimetica”. Come generalmente accade nei restyling, non si va a stravolgere il design. Vedremo quindi alcuni leggeri ritocchi al paraurti e alla griglia centrale, gli elementi maggiormente sottoposti a tali operazioni. Non è nemmeno escluso che cambi qualcosa a livello di fari.

Per quanto riguarda il muletto qui ripreso, si tratta di una variante M Sport, dato il logo sulla fiancata sopra alla presa d’aria dei freni, coperto dal nastro adesivo ma agevolmente riconoscibile; rivelatrici anche le pinze dei freni verniciate in blu. E’ interessante anche il fatto che questo prototipo monti un’alimentazione ibrida, come informa la scritta applicata sulla fiancata. Tale gruppo di propulsione è proprio sottoposto ad aggiornamento sull’attuale BMW 530e, potenza di 248 cavalli e coppia di 420 Newton metri. Gli aggiornamenti sulla Serie 5 restyling riguarderanno il resto delle motorizzazioni, gli apparati ADAS di assistenza alla guida e i dispositivi di connettività.

  • shares
  • Mail