FCA What's Behind: il progetto cinematografico su Ricerca e Sviluppo

Ecco le prime due puntate di FCA What's Behind, incentrate sui test di collaudo a condizioni estreme in Svezia e Sudafrica.


Il gruppo Fiat Chrysler Automobiles ha realizzato le prime due puntate di FCA What's Behind, il progetto cinematografico che racconta il "dietro le quinte" delle fasi di ricerca e sviluppo, volte a raggiungere gli elevati standard di qualità, sicurezza, affidabilità e comfort.

I primi due episodi di FCA What's Behind sono incentrate sui test di collaudo in condizioni estreme, come il ghiaccio e il deserto. Infatti, le auto sono testate al freddo in Svezia, nella città di Arjeplog a temperature di circa -40°, oppure al caldo in Sudafrica, nella città di Upington a temperature di circa +40°.


Nella città svedese di Arjeplog, FCA What's Behind mette soprattutto in evidenza la messa a punto dei sistemi di climatizzazione, sbrinamento e disappannamento. Inoltre, i test di collaudo a freddo servono per verificare il mantenimento delle prestazioni dei materiali e i tempi di reazione dei sistemi dell'abitacolo. Infine, a temperature glaciali sono messe a punto sia le sospensioni che la cinematica, nonché sono messi alla prova altri componenti come pneumatici, freni, sistemi di controllo, sistemi di trazione e differenziali.

Nella città sudafricana di Upington, FCA What's Behind descrive i test di collaudo delle vetture alle alte temperature per verificare l'affidabilità del motore, ma anche del climatizzatore e dei sistemi di sicurezza. Le prossime puntate, invece, saranno girate presso il Proving Ground di Balocco (VC), nonché presso il Safety Center e Centro Ricerche Fiat di Orbassano (TO).

  • shares
  • Mail