BMW X2: ecco come potrebbe essere la versione M

Il tuner giapponese 3DDesign ha realizzato un body kit in fibra di carbonio per la BMW X2, che dona al veicolo un look molto più aggressivo e sportivo. Queste aggiunte estetiche potrebbe anticipare le future linee di una eventuale X2 M che, al momento, non é ancora stata annunciata

BMW non ha ancora ufficialmente annunciato lo sviluppo di una versione M per il suo SUV di medie dimensioni X2, il progetto, quindi, resta al momento  una semplice suggestione e nulla di più. Tuttavia, dal Giappone sembra proprio che siano impazienti di poter vedere su strada una X2 curata dal reparto Motosport della casa bavarese.

Il tuner nipponico 3DDesign ha infatti realizzato un body kit in fibra di carbonio per il SUV compatto tedesco, in grado di donare al veicolo un look molto più aggressivo e sportivo, anticipando, o quasi, le linee che una futura X2 M potrebbe avere. Le aggiunte estetiche riguardano soprattutto alcuni elementi aerodinamici, troviamo così paraurti anteriori e posteriori allargati e massicci, e un diffusore nella zona posteriore molto vistoso.

Immancabile, poi, il sistema di scarico a quattro terminali e la presenza di un piccolo spoiler sul tetto. Ad arricchire il design del veicolo, infine, la presenza di cerchi in lega di ampie dimensioni appositamente sviluppati dall'elaboratore giapponese. Gli interni, invece, non hanno subito modifiche di sorta, se non per la pedaliera in alluminio che presenta il logo 3DDesign.

L'allestimento scelto per le modifiche é il top di gamma M35i con pacchetto M-sport, in grado già di garantire ottime performance stradali grazie al motore da ben 306 CV di potenza. Il kit é ordinabile online, tuttavia, i prezzi d'acquisto non sono ancora stati fissati.

  • shares
  • Mail