Nuova BMW Serie 1: foto spia degli interni

Le nuove foto spia della terza generazione della BMW Serie 1 ci mostrano anche qualche dettaglio degli interni. Arriverà in estate.

La nuova BMW Serie 1 torna ad essere protagonista delle nostre foto spia che, in questa occasione, svelano anche qualche dettaglio degli interni. Le novità più interessanti riguardano il quadro strumenti, che ora vanta un display digitale tra i due quadranti coperti del tachimetro e del contagiri, oltre ad inedite strisce a LED presenti su parte della plancia e sui pannelli delle portiere anteriori. Il resto della plancia, con display dell'infotainment a sbalzo in bella evidenza, non appare rivoluzionato rispetto al modello attualmente in commercio, così come il tunnel centrale.

Come già scritto in occasione dei precedenti avvistamenti, la terza generazione di BMW Serie 1 rappresenta una svolta per la segmento C di BMW. La nuova BMW Serie 1 adotterà infatti la piattaforma UKL che fa già da base a modelli come BMW X1 e MINI Countryman, cosa che comporterà l'addio alla trazione posteriore in favore di quella anteriore o integrale.

Il nuovo pianale porta in dote anche proporzioni diverse rispetto al modello attuale e più spazio per passeggeri posteriori e bagagliaio. Seguendo una tendenza ormai consolidata a livello globale, anche la nuova Serie 1 verrà proposta solamente in versione 5 porte.

Per quanto riguarda i motori, è probabile che la nuova Serie 1 condividerà i propulsori della BMW X1: dai tricilindrici 1.5 litri benzina e diesel, fino ai 4 cilindri da 2.0 litri anch'essi proposti sia benzina che diesel. Dopo qualche mese arriverà anche la versione M per i più sportivi, spinta da un nuovo 4 cilindri turbo abbinato alla trazione integrale xDrive, che sostituirà l'attuale 3.0 6 cilindri in linea da 340 CV. Infine, è quasi certa anche una versione ibrida. Il debutto dovrebbe avvenire nell'estate 2019.

  • shares
  • Mail