Porsche Macan: video e foto spia 'ufficiali' della versione restyling

La vettura dovrebbe essere svelata ufficialmente in anteprima mondiale entro fine mese, nello specifico evento in Cina.


La Porsche Macan sarà presto sottoposta al fatidico restyling di metà carriera, come dimostrano sia il video che le foto spia 'ufficiali' rilasciati direttamente dalla Casa di Zuffenhausen. La SUV media tedesca è impegnata negli ultimi test di collaudo a Lesotho, nel piccolo enclave del Sudafrica, a circa 3.400 metri di altitudine.

Esteticamente, la rinnovata Porsche Macan sarà riconoscibile per le piccole modifiche che saranno riservate ai paraurti anteriore e posteriore, nonché per le novità stilistiche del frontale. L'abitacolo, invece, sarà profondamente ridisegnato, soprattutto per quanto riguarda la plancia che accoglierà il nuovo sistema multimediale.


La Porsche Macan restyling sarà presentata ufficialmente al prossimo Salone di Parigi in programma ad ottobre, ma è molto probabile che possa essere svelata in anteprima mondiale nell'evento dedicato che la Casa di Zuffenhausen avrebbe organizzato in Cina per la fine di questo mese di luglio.

La gamma della rinnovata Porsche Macan non comprenderà la versione ibrida e non proporrà più la versione Diesel, ma non è escluso il ritorno di questa alimentazione. In sintesi, stando alle indiscrezioni, sarà proposta nelle declinazioni Macan con il motore a benzina 2.0 Turbo a quattro cilindri da 300 CV di potenza, Macan S con il propulsore 3.0 V6 Turbo da 360 CV di potenza e Macan Turbo con l'unità 3.6 V6 biturbo da 440 CV di potenza.

Inoltre, sarà prevista anche la versione Turbo Performance Package da 480 CV di potenza e, in seguito, potrebbe debuttare la declinazione Turbo S da 500 CV di potenza. Infine, tra le altre novità figureranno anche le nuove sospensioni in alluminio che ridurranno ulteriormente la massa della vettura.

  • shares
  • Mail