Francoforte: ritrova l’auto parcheggiata… dopo 20 anni

I due decenni di sosta, però, si sono fatti sentire e la vettura era quasi completamente arrugginita, così è stata successivamente demolita

Auto arrugginita

Non ricordare dove è stata parcheggiata la propria auto è probabilmente capitato (quasi) a tutti, ma con uno sforzo di memoria o con qualche giro a vuoto nei dintorni, la ritroviamo. Non è accaduta la stessa cosa ad un tedesco di Francoforte: sono serviti 20 anni per recuperare la sua vettura, però ormai completamente arrugginita e poi demolita, visto che non era più possibile ripararla.

Ma cosa è accaduto? Ce lo spiega il quotidiano locale Augsburger Allgemeine. Nel lontano 1997, il proprietario dell’auto 56enne parcheggia la propria vettura ma, al suo ritorno, non la trova più. Fa la denuncia alla Polizia di furto, ma non arriva alcun risultato e non viene trovato il presunto ladro. Così, l’automobilista si arrende, pensando di aver perso definitivamente la propria vettura.

Passano ben 20 anni e, qualche settimana fa, arriva una telefonata dalla Polizia: “Abbiamo ritrovato la sua auto”. Non si era mai mossa, era dove l’aveva parcheggiata il proprietario, nel garage di un edificio industriale. L’automobilista è incredulo e va a riprendersi la vettura. Però i due decenni si sono fatti sentire ed il ‘ricongiungimento’ è durato poco, il tempo di mandarla in demolizione.

Foto Flickr Jason Goulding

  • shares
  • Mail