Jaguar XE SV Project 8

La nuova berlina estrema del Giaguaro ha 600 cavalli e componenti da competizione.

In attesa del debutto al Goodwood Festival of Speed Jaguar presenta la propria interpretazione di berlina estrema. La nuova Jaguar XE SV Project 8 è stata realizzata dal reparto SVO e sarà prodotta in una serie limitata di 300 esemplari. La supersportiva nascerà a Coventry dove sarà costruita a mano con l'obiettivo di non scendere a compromessi.

Il motore è un V8 5.0 litri Supercharged che, grazie a un nuovo impianto di aspirazione, a uno scarico di titanio e altre modifiche, riesce a raggiungere i 600 cavalli e 700 Nm. La tramissione è gestita ca un cambio automatico otto rapporti Quickshift abbinato alla trazione integrale: ne risultano un'accelerazione da 0 a 96 km/h in 3.3 secondi e una velocità massima di 320 chilometri all'ora.

L'assetto è ribassato di 15 millimetri, le carreggiate sono state allargate e l'impianto frenante è ora carboceramico. A richiesta si possono anche eliminare i sedili posteriori lasciando spazio alla roll cage del Track Pack che, tra le altre cose, include anche dei sedili monoscocca anteriori. Di serie vengono comunque proposte svariate dotazioni per il comfort come il climatizzatore e un impianto di infotainment da 10.2 pollici abbinato al quadro strumenti digitale da 12.3 pollici.

  • shares
  • Mail