Rolls-Royce Sweptail

La One Off ispirata alle GT degli anni '30 è una delle auto più costose di sempre.

In occasione del Concorso d'Eleganza di Villa d'Este Rolls-Royce ha svelato una one off commissionata da un collezionista e ispirata alle Gran Turismo degli anni '20 e '30. Il suo nome è Rolls-Royce Sweptail e, per averla, il suo proprietario ha dovuto sborsare più di 11 milioni di euro. La Sweptail coniuga le linee del passato con lo stile moderno: il design è firmato Giles Tailor ma il committente ha lavorato assieme al designer partendo da un foglio bianco per creare un'auto davvero unica.

Tra le principali caratteristiche di questo modello unico c'è il tetto in cristallo che permette di avere un abitacolo ben illuminato così da poter apprezzare il design minimalista degli interni. Immancabili le intarsiature in legno, così come uno scomparto integrato nella console centrale dedicato al trasporto di una bottiglia di champagne e di due bicchieri in cristallo.

Nelle portiere sono inoltre integrati due scomparti pensati per trasportare delle borse in cabonio e pelle per laptop. Il frontale è invece dominato dalla classica calandra Phanteon Grille, in questo caso allargata rispetto ai modelli di serie per dare un'aria ancor più massiccia alla Rolls-Royce Sweptail.

  • shares
  • Mail