Google Maps (anche) per parcheggiare

Nuova funzionalità di Google Maps in via di sperimentazione con alcuni utenti.

di re.mar.

Google Maps (anche) per parcheggiare. Per essere più precisi Maps di Google molto presto potrebbe indicarci quanto sarà più o meno difficile (o più o meno facile) trovare un parcheggio per la propria auto una volta arrivati a destinazione. Questo grazie alla nuova funzionalità che, riferisce Android Police, Big G sta sperimentando con alcuni utenti nella versione 9.44 beta di Google Maps.

Lo scopo è fornire tutti i dettagli e le informazioni relative alla disponibilità di parcheggio nei pressi della destinazione scelta dopo che si sono impostate le indicazioni stradali. Come funzionerà in dettaglio? Quando si imposterà una destinazione, un indicatore di disponibilità di parcheggio apparirà, sotto forma di lettera P, accanto al tempo di percorrenza previsto per il tragitto da fare.

Dovrebbero esserci tre livelli di disponibilità di parcheggio: “facile”, “media” e “limitata” quest’ultima nella zona in cui il parcheggio è solitamente difficile da trovare. In questo caso l’indicatore di disponibilità segnerà il livello “Limited”. Al contrario se trovare parcheggio in un centro commerciale piuttosto che in un aeroporto è in genere facile (in genere, non in tempo reale) l’indicatore di Google Maps segnerà “Easy”.

Per ora le informazioni sui parcheggi sarebbero disponibili per luoghi pubblici come centri commerciali e aeroporti, Ars Technica ha provato la nuova funzionalità nella zona di New York-Long Island, ma non si sa nulla su quanti utenti abbiano effettivamente accesso alla nuova funzionalità di Google Maps sulle informazioni di parcheggio.

Ultime notizie su Apps

Tutto su Apps →