Scappa dopo un incidente, ma perde la targa e viene preso

Il pirata della strada è stato denunciato per fuga ed omissione di soccorso e gli è stata ritirata la patente di guida

Nichelino – Sperona una Saab e scappa dal luogo dell’incidente, ma il pirata della strada, un artigiano di 60 anni, è stato identificato e denunciato. Il motivo? Ha perso la targa della sua Dacia Sandero nel contatto con l’altro veicolo e non si è accorto, così la Polizia Municipale ha potuto risalire all’intestataria della vettura (la moglie dell’uomo), denunciarlo e ritirargli la patente.

Non mi sono accorto di aver colpito un’auto”, è stata la scusa dell’uomo, come riportato da Repubblica, ma è subito apparso poco credibile. Infatti, nell’incidente, sono state coinvolte altre due vetture: la Saab, dopo lo speronamento, ha invaso l’altra corsia ed ha fatto un frontale con una Fiat Punto ed anche una Renault Clio è stata vittima di questa carambola a Nichelino, nel torinese.

I tre conducenti delle altre auto coinvolte sono finiti in ospedali, con la necessità di cure mediche, anche se fortunatamente non ci sono state conseguenze gravi o, ancor peggio, mortali. Il pirata della strada, dopo aver ammesso di essere l’uomo alla guida, è stato denunciato per fuga ed omissione di soccorso, evitando l’arresto per la sua ammissione, seppur tardiva.

Ultime notizie su Brevi

Link a notizie brevi sul mondo dell'auto

Tutto su Brevi →