McLaren P1 LM: a caccia di record al Nurburgring

La versione stradale della McLaren P1 GTR cercherà un nuovo record sul Nordschleife.

McLaren P1 LM - Per molti costruttori, soprattutto in tema di auto sportive, il record al Nurburgring è il Sacro Graal dell'automotive. In effetti il Nordschleife è il perfetto banco di prova delle automobili sportive: è una delle poche piste al mondo in grado di coniugare tratti da circuito con curve stradali. Il Nurburgring permette di saggiare le doti dinamiche di una vettura come nessun altro circuito.

Proprio per questo motivo Lanzante, lo specialista che costruisce le McLaren P1 LM, ha intenzione di provare a stabilire un nuovo record sulla pista tedesca. L'obiettivo è quello di abbassare di diversi secondi il primato appartenente alla Porsche 918 Spyder. Per il momento si tratta solo di indiscrezioni e McLaren non dovrebbe partecipare in maniera ufficiale al tentativo di record.

La casa di Woking ha provato lungamente al Nurburgring la McLaren P1, senza però comunicarne mai i tempi sul giro. L'unica informazione ufficializzata parla di tempi al di sotto dei 7 minuti. La McLaren P1 LM, che è una McLaren P1 GTR convertita per uso stradale, costa 3.83 miloni di euro più tasse e dispone di 1.000 cavalli: battere il record di 6 minuti e 57 secondi della Porsche 918 Spyder non è decisamente impossibile.

  • shares
  • Mail