Lotus Elise Race 250

Da Hethel arriva una nuova track day car.

Lotus Elise - Le Lotus, si sa, sono auto pensate per gli amanti della guida sportiva. Molti dei clienti del marchio di Hethel portano spesso la propria due posti tra i cordoli, così negli anni i vari modelli hanno avuto delle evoluzioni in chiave corsaiola. L'ultima nata della casa inglese è la Lotus Elise Race 250, una due posti derivata dalla Lotus Elise 250 Cup pensato per il solo utilizzo in pista.

La Lotus Elise Race 250 è proposta a poco più di 63.500 euro ed è già pronta anche per gareggiare: la sportiva è infatti candidabile per diversi campionati in tutto il Mondo. Proprio per questo motivo le cinture sono omologate FIA, così come i sedili in fibra di carbonio ed il rollbar. Altre componenti derivano dalle competizioni come il lunotto in policarbonato l'estintore e l'interruttore di sicurezza per escludere l'impianto elettrico.

Ovviamente trattandosi di un'auto da corsa anche l'assetto della Lotus Elise Race 250 è stato modificato e vanta ammortizzatori regolabili ed una barra antirollio, anch'essa regolabile. I freni sono degli AP sull'asse anteriore e dei Brembo al posteriore mentre alcuni particolari, come la batteria al litio che pesa 10 chili in meno rispetto alla tradizionale, hanno permesso di scendere al di sotto dei 900 chili di peso a vuoto. Il motore è invece lo stesso del modello di derivazione, il 1.8 Toyota con compressore volumetrico che riesce ad erogare 246 cavalli a 7.200 giri e, tra i 3.500 ed i 5.500 giri, una coppia massima di 250 Nm

  • shares
  • Mail