La Tesla Model S sfida un Boeing 737

Un Boeing 737 contro una Tesla Model S in una gara d’accelerazione, chi vincerà?

Qantas, una compagnia aerea australiana, ha deciso di pubblicizzare la propria partnership con Tesla con una gara piuttosto particolare. Gli australiani hanno preso un aereo di linea, un Boeing 737-800 da 168 posti e hanno sfidato in una gara d’accelerazione l’auto elettrica più veloce del mercato, la Tesla Model S P90D.

La pista che ha ospitato la sfida è stata quella dell’aeroporto di Avalon, vicino a Melbourne, dove il comandante di uno dei 67 Boeing 737 della compagnia ha spinto al massimo i due motori a turbina dell’aereo. Contemporaneamente un pilota ha sfruttato tutta la potenza della Tesla Model S P90D attivando il Ludicrous Mode per avere il massimo delle prestazioni.

Il Ludicrous Mode permette infatti alla Tesla Model S P90D di scatenare tutta la potenza dei suoi due motori elettrici da 700 cavalli e 967 Nm, scattando così da 0 a 100 chilometri orari in tre secondi netti. Con un prezzo di 124 mila euro la Tesla Model S P90D offre un’autonomia di circa 520 chilometri e riesce a raggiungere una velocità massima di 250 chilometri all’ora.

Ultime notizie su Tesla

Tesla Motors è una casa automobilistica americana, con sede a Palo Alto in California, nata nel 2003, con l'obiettivo di costruire veicoli elettrici ad alte pr [...]

Tutto su Tesla →