Terradyne: la Gurkha Civilian Edition è per il trasporto passeggeri

Temete per la vostra sicurezza? Volete essere notati a tutti i costi? Vi serve un mezzo più spazioso dell'Hummer H1? In Nord America c'è quello che fa per voi.

Quale bacino d’utenza può avere un veicolo così minaccioso da apparire colossale anche rispetto all’Hummer H1? Al quesito dovrebbero rispondere i vertici dell’azienda canadese Terradyne, specializzata nella costruzione di veicoli blindati, che ha da poco introdotto sul mercato nord americano la variante civile del Gurkha, mezzo allestito per l’impiego in contesti militari: ad ora lo utilizzano - fra gli altri - i reparti speciali della Victoria Police (Australia), le forze di sicurezza egiziane, la polizia estone ed alcuni reparti SWAT statunitensi. Il veicolo è apparso anche in Fast Five.

La versione Civilian Edition mantiene l’armatura esterna – il corpo vettura resiste fino a proiettili di calibro 7.62 –, può attraversare guadi profondi 76 centimetri ed utilizza la base meccanica del Ford F-550 Super Duty, da cui riprende anche il motore V8: ha cilindrata di 6,7 litri, è alimentato a gasolio e sviluppa una potenza massima relativamente contenuta (304 CV), a fronte però di una coppia massima sensazionale (895 Nm). La trazione è integrale, mentre il cambio automatico a 6 rapporti impiega una scatola di rinvio a due velocità.

Le misure esterne risultano del tutto fuori scala, anche se parametrate alle strade del Nord America: Terradyne dichiara una lunghezza di 6,28 metri, una lunghezza di poco inferiore a 2,50 metri ed un’altezza di 2,73 metri. Il peso è vicino alle 9 tonnellate. Il Gurkha Civilian Edition è in vendita ad una cifra neanche troppo elevata (equivalente a 246.000 euro) e beneficia della garanzia ufficiale Ford, in quanto l’allestimento è stato approvato direttamente dai responsabili dell’Ovale. Un difetto? I pneumatici Continental non digeriscono velocità superiori i 110 km/h…

  • shares
  • Mail