Quanto costa mantenere una Bugatti Veyron SS?

Il proprietario non rivela l’ammontare di alcune spese fisse (carburante, assicurazione), ma è sufficiente il costo del regolare tagliando per farci spaventare…

Il deejay Afrojack ha confermato negli scorsi giorni che la nuova sportiva Bugatti si chiamerà Chiron. Arriverà nel 2016 e sarà ancor più muscolosa della Veyron, modello che non difettava certo di personalità: ad oggi sappiamo che l’automobile dovrebbe sviluppare una potenza vicina a 1.500 CV, ottenuti mediante l’aggiunta di un modulo elettrico. Le maggiori prestazioni si tradurranno quasi certamente in maggiori costi di manutenzione. Che già sulla Veyron raggiungono cifre difficilmente immaginabili.

Il dettaglio ci viene fornito da un collezionista statunitense, proprietario di svariate automobili d’altissima gamma (l’ultimo acquisto è una McLaren 675LT) e presente on line con un proprio canale YouTube. L’appassionato ha in garage anche una Bugatti Veyron SuperSport. Questa versione sviluppa 1.200 CV ed ha raggiunto la velocità massima di 431,7 km/h, ma per godere di simili prestazioni è necessario mettere in conto spese decisamente salate. In primis la cifra d’acquisto: l’automobile è stata comperata pagando ben 3,2 milioni di dollari (2,84 milioni di euro).

Un treno di pneumatici costa 30.000 dollari (26.600 euro) e va sostituito dopo circa 4.000 chilometri, ma al quarto cambio è necessario sostituire anche i cerchi: in questo caso la spesa ammonta a 120.000 dollari (106.350 euro). I cerchi vanno sostituiti – racconta il proprietario – in quanto l’usura comporta la perdita del collante fra il cerchio stesso ed il pneumatico, determinando un calo delle prestazioni. Il tagliando annuale costa 30.000 dollari (26.600 euro) e comprende di fatto solo il cambio dell’olio. Bugatti offre però una sorta di pacchetto: al momento dell’acquisto, pagando 50.000 dollari (44.300 euro), l’officina garantisce tre anni di tagliandi ed interventi gratuiti. L’appassionato non cita le spese quotidiane, ma il sito RoadTrippers ipotizza che l’assicurazione possa costare fino a 50.000 dollari l’anno.

Ultime notizie su Bugatti

Bugatti venne fondata nel 1909 Molsheim, nella Francia nordorientale. Bugatti è anche il cognome di Ettore Arco Isidoro, erede di una famiglia colta e benestante, nonché [...]

Tutto su Bugatti →