Ferrari 250 GT Drogo: all'asta per 800 mila euro

Ferrari 250 GT Drogo - L'esemplare unico della sportiva di Maranello è stato battuto all'asta per quasi 800 mila euro, un prezzo decisamente inferiore alle aspettative visto che gli esperti stimavano un valore prossimo al milione e 200 mila euro. Un collezionista ha infatti sborsato 799.960 euro durante l'asta Auctionata svoltasi a Berlino per acquistare una Ferrari 250 GT Drogo, un modello unico creato dalle sapienti mani di Piero Drogo. Questo esemplare nacque nel 1961 come Ferrari 250 TR e venne poi modificato dalla Carrozzeria Drogo nel 1978 preparandolo per le corse.

La carrozzeria in alluminio dallo stile unico venne però spostata di vettura in vettura: il modello originale venne infatti ricostruito per riportare in vita un esemplare di Ferrari 250 TR. Attualmente l'auto è in condizioni perfette ed utilizza un motore da 3.953 centimetri cubici in grado di erogare 300 cavalli.

La carrozzeria di questa Ferrari 250 GT Drogo venne utilizzata in gara, con un altro telaio ed un'altra meccanica, in quattro gare. In due di queste, il GP Race Rio de Janeiro del 1965 ed il Circuito de Petropolis del 1967, si classificò prima grazie alla leggerezza della carrozzeria ed alle prestazioni della meccanica di Maranello.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: