Fiat 500X: le caratteristiche della 1.3 MultiJet

Il Lingotto non ha confermato per il momento l’esistenza dei pacchetti Eco Pop ed Eco Lounge.

Fiat conferma le indiscrezioni emerse nella giornata di ieri ed annuncia le principali caratteristiche dell’ultima arrivata su base 500X. E’ la versione con motore a gasolio da 1,3 litri, disponibile negli allestimenti Pop, Pop Star e Lounge ed in vendita a partire da 18.900 euro.

Il MultiJet rispetta la normativa Euro 6 e va considerato l’unità d’accesso fra quelle con alimentazione diesel. Sviluppa 95 CV (a 3.750 giri/minuto) ed eroga allo stesso tempo 200 Nm (a 1.500 giri/minuto), ma 170 Nm sono presenti già a 1.250 giri/minuto. Così motorizzata la 500X accelera da 0 a 100 km/h in 12,9 secondi e raggiunge la velocità massima di 172 km/h, a fronte di consumi ed emissioni particolarmente contenuti: il quattro cilindri ha bisogno di 4,1 litri ogni 100 chilometri ed emette 107 g/km di anidride carbonica.

Fiat completa in tal modo il listino del suo crossover ed introduce una motorizzazione diesel sensibilmente più economica rispetto a quelle finora disponibili: il 1.3 MultiJet parte come scritto da quota 18.900 euro, quando invece il 1.6 ed il 2.0 MultiJet partono rispettivamente da 22,750 euro e da 26.150 euro.

Fiat 500X: prezzo e caratteristiche della 1.3 MultiJet

Fiat rivede in parte il listino della 500X ed introduce una nuova motorizzazione a gasolio, in vendita ad una cifra sensibilmente più contenuta rispetto al 1.6 MultiJet: il 1.3 diesel parte infatti da 17.900 euro, quasi 5.000 euro in meno nel paragone con la più economica fra le millesei. I dettagli sono ancora limitati – verranno resi noti nei prossimi giorni –, ma è sicuro che il MultiJet svilupperà una potenza di 95 CV e rispetterà la normativa Euro 6.

L’auto è presente sul sito ufficiale Fiat e può essere ordinata dal 1 settembre. Viene offerta in allestimento Pop e con il pacchetto Plus in omaggio, che include il climatizzatore manuale, i comandi radio al volante, il vano porta-oggetti refrigerato, l’impianto UConnect e la porta USB. All’opzione Plus dovrebbero presto affiancarsi altri due pacchetti. Questi però – come scrive un blog dedicato alla vettura, che sembra aver ottenuto in anticipo la nota stampa – funzionano con un meccanismo differente: non aggiungono contenuti a quelli di serie, ma li rimuovono ed incidono positivamente sul prezzo d’acquisto.

Il Pack Eco Star (disponibile per le versioni Pop Star) non prevede i cerchi in lega da 17 pollici, il Lane Assist e la radio DAB, mentre il Pack Eco Lounge (ordinabile sulla Lounge) elimina dalla dotazione i cerchi in lega da 18 pollici, i fanali bixeno, il cargo magic space, la radio DAB e l’impianto di navigazione (resta comunque lo UConnect da 5 pollici). Per entrambe i cerchi in lega sono di una misura inferiore. Il risparmio si attesta rispettivamente a 500 e 1.000 euro. Attendiamo il salone di Francoforte per vedere confermate queste indiscrezioni.

Ultime notizie su Fiat

FIAT viene fondata nel 1899 a Torino. L’acronimo FIAT significa Fabbrica Italiana Automobili Torino. Giovanni Agnelli fu aiutato nell’idea di avviare un’azienda automobilistica da numero [...]

Tutto su Fiat →