Ferrari F40: all'asta per più di un milione di euro

Ferrari F40 - Nelle scorse ore in Germania è stata venduta la Ferrari F40 più cara della storia. Durante il 43° AVD Oldtimer Grand Prix al Nurburgring si è infatti tenuta un'importante asta di vetture storiche diretta da Coys. Un acquirente tedesco, del quale non è stato reso pubblico il nome, è infatti riuscito ad aggiudicarsi, dopo una serie di rilanci, una delle ultime Ferrari F40 uniproprietario rimaste.

L'esemplare di Ferrari F40 venne infatti acquistato nuovo nel 1992 da una famiglia italiana che l'ha mantenuta fino ad oggi riuscendo a ricavare la bellezza di 1 milione e 120 mila euro. La Ferrari F40 in questione è in condizioni perfette e, inutile dirlo, presenta tutte le componenti originali ed i vari certificati di autenticità del Cavallino Rampante. Ancora oggi la Ferrari F40 si dimostra essere una delle sportive più apprezzate di sempre, continuando ad emozionare gli appassionati con la sua linea firmata Pininfarina e la sua raffinata tecnica.

La Ferrari F40 si basa su di un telaio tubolare a traliccio in acciaio con molti dei pannelli della vettura realizzato in fibra di carbonio e kevlar. Proprio grazie a queste caratteristiche il peso è di soli 1.155 chilogrammi ed al posteriore è presente un otto cilindri biturbo da 3.0 litri in grado di erogare ben 478 cavalli a 7.000 giri al minuto ed una coppia massima di 577 Nm a 4.000 giri. La trazione è posteriore ed il cambio è un manuale a sei rapporti (5 marce più retromarcia) che permette alla Ferrari F40 di scattare da 0 a 100 chilometri orari in poco più di 4 secondi, spingendosi ad una velocità massima superiore ai 320 chilometri all'ora.

  • shares
  • Mail
5 commenti Aggiorna
Ordina: