Mai trasportare una latta di vernice dentro una Maserati

Il danno si è rivelato troppo costoso perché venisse rimborsato dalla compagnia assicurativa.

L'abitacolo di una Maserati

Una Maserati Quattroporte non è certo il modello indicato per trasportare materiale o strumenti da lavoro. Non potrebbe essere altrimenti, visto che l’abitacolo non si rivela ampio a sufficienza ed i rivestimenti interni sono troppo di qualità per venir sfregati e maltrattati.

La Quattroporte è una berlina di rappresentanza e come da tale va trattata. Tale affermazione non vale per un automobilista australiano, sfortunato protagonista di un episodio talmente imbarazzante da venir persino riportato sul sito ufficiale della società assicurativa RAA Insurance. L’uomo stava guidando la sua automobile quando all’improvviso si è trovato ad evitare un cane.

Sistemata sul divanetto posteriore c’era una latta di vernice bianca, che il cambio di direzione ha trasformato in scheggia impazzita: il contenitore ha sbattuto contro il parabrezza ed ha versato tutto il suo contenuto nell’abitacolo. La compagnia assicurativa ha ritenuto non conveniente pagare la smacchiatura ed ha acquistato l’auto per 90.000 dollari australiani (62.400 euro).

  • shares
  • Mail