Tre multe dall’autovelox in 18 minuti

L’uomo dovrà pagare un ammontare complessivo di 221 euro, cifra sufficiente per fargli cambiare luogo di villeggiatura: “Non ci tornerò più”, ha confessato a Il Resto del Carlino.

Un automobilista di Reggio Emilia è stato multato tre volte in 18 minuti per eccesso di velocità, vedendosi elevare altrettante sanzioni per un ammontare complessivo di 221 euro. L’uomo stava guidando in direzione Porto Levante, meta cara agli appassionati della nautica e raggiungibile attraverso le strade della provincia di Rovigo: l’automobilista ha imboccato in sequenza la Strada Statale 16, la Strada Regionale 443 (a Villadose) e la Strada Provinciale 45 (ad Adria).

Per sua sfortuna le telecamere lo hanno pizzicato tre volte in 18 minuti. L’uomo si è trovato quindi costretto a pagare rispettivamente 43, 134 e 44 euro. Il Resto del Carlino spiega in ogni caso che i tre autovelox di cui parla l’automobilista in realtà sono segnalati: i due impianti lungo il tratto di strada dei comuni di Villadose e Adria sono indicati con largo anticipo attraverso una serie di cartelli, che avvertono a quale distanza l’automobilista si trova dall’occhio elettronico.

Ultime notizie su Notizie

Tutto su Notizie →