La Citroen più costosa di sempre

Citroen Traction Avant 15 Six Cabriolet – Un collezionista ha pagato all’asta ben 612.440 euro per la Citroen più cara di tutti i tempi.

Citroen Traction Avant 15 Six Cabriolet – Uno dei tre esemplari mai costruiti della cabriolet è stato venduto all’asta Osenat di Fontainebleau per la cifra record di 612.440 euro. La Citroen Traction Avant 15 Six Cabriolet è così diventata la più cara Citroen della storia, sorpassando di oltre 60 mila euro la Citroen SM Cabriolet Mylord del 1975 andata all’asta per 548.300 euro al Retromobile 2014.

La Citroen Traction Avant 15 Six Cabriolet è infatti una vettura particolarmente rara ed importante. Verso la fine degli anni trenta Citroen ne costruì solamente tre esemplari per accontentare le richieste di altrettanti clienti, con l’intento di metterla successivamente in produzione. Questo piano venne però fermato dalla guerra e solo vent’anni dopo, nel 1960, si tornò a vedere una Citroen cabrio, la Citroen Usine Cabriolet creata da Henry Chapron su base Citroen DS e design di Flaminio Bertoni.

La Citroen Traction Avant 15 Six Cabriolet andata all’asta è il più famoso dei tre esemplari prodotti. Si tratta infatti della vettura della famiglia Michelin, inizialmente con carrozzeria grigia e poi riverniciata di rosso. Sul suo parabrezza presente la data del 18 maggio del 1939, giorno in cui venne ultimata la carrozzeria, che poi, a quanto pare, sembra essere stata nascosta per un lungo periodo nei sotterranei della fabbrica di Quai de Javel. Proprio per questo la Citroen Traction Avant 15 Six Cabriolet non ha numeri di serie ma solo una targhetta identificativa che comunica l’iscrizione ai registri ministeriali dell’auto come esemplare unico nel 1946, anno nel quale sembra sia stata assemblata.

I Video di Autoblog

Ultime notizie su Citroën

Tutto su Citroën →