Audi A7 – nuovi photoshop

Gabriel Rabhi non è propriamente un designer, ma un artista di grafica computerizzata con la passione dell’auto. Queste immagini, realizzate in 12 giorni, rappresentano il frutto di uno studio stilistico sul tema della Audi A7, la prossima berlina-coupè di Ingostadt, attesa per il 2009 e basata sul telaio della A6.Sebbene si tratti di una proposta

di Ruggeri


Gabriel Rabhi non è propriamente un designer, ma un artista di grafica computerizzata con la passione dell’auto. Queste immagini, realizzate in 12 giorni, rappresentano il frutto di uno studio stilistico sul tema della Audi A7, la prossima berlina-coupè di Ingostadt, attesa per il 2009 e basata sul telaio della A6.

Sebbene si tratti di una proposta puramente estetica, i disegni sono realizzati con notevole realismo, tenendo conto non solo degli effetti di luce o dei materiali, ma anche delle dimensioni e delle proporzioni generali (ad esempio, le ruote), e delle specifiche stilistiche e teniche finora rivelate sul futuro modello Audi.

Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi

Per ciò che riguarda lo stile, ci sono ovviamente riferimenti alle più recenti Audi di scuola Walter De’ Silva, che tra l’altro dal 1 febbraio è ufficialmente il nuovo responsabile del design del gruppo Volkswagen. C’è una certa somiglianza con la A5, a sua volta derivata dalla Nuvolari, specialmente per il profilo generale e per l’andamento sinuoso delle linee sopra i parafanghi; la calandra single frame ha un’aspetto ancora più perentorio (anche per la mancanza del portatarga) mentre la coda piuttosto alta e corta mostra luci sottili orizzontali, quasi “incastonate” nella carrozzeria e derivate da quelle delle Audi attuali. Da notare anche la forma irregolare delle portiere, con le maniglie posteriori nascoste nel montante in perfetto stile De’ Silva.

Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi

Anche dal punto di vista tecnico, però, il modello segue alcune direttive precise: la base di partenza è stata l’Audi RS4, sulla quale sono state adattate le proporzioni della futura A6, pensando alla nuova piattaforma realizzata con tecnologia a componentistica modulare MLB e con modifiche al sistema di sterzo; alcuni di questi caratteri emergono bene anche esteriormente, come ad esempio lo sbalzo anteriore ridotto, che “simula” quello tipico delle vetture a trazione posteriore.

Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi

Questa berlina-coupé, comunque, è soltanto un’ipotesi sul possibile aspetto della nuova Audi A7: se fosse così, a voi piacerebbe?
Via | Carscoop

Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi
Audi A7 by Gabriel Rabhi

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →