RM Auctions: all'asta una Ferrari gioiello

Ferrari 412 S del 1958; all'asta da RM Auctions potrebbe battere nuovi record di aggiudicazione


RM Auctions si prepara a battere un'altro record! Il prossimo 19 agosto alla Monterey Sports and Classic Car Auction al Portola Plaza Hotel di Monterey, California, andrà all'asta un esemplare straordinario della produzione Ferrari: marchiato con il numero di telaio 0744 si tratta della 412 S del 1958, un pezzo unico creato appositamente per le gare americane.

Il propulsore che la anima è un titanico 12 cilindri da 4,4 litri di cilindrata progettato da Vittorio Bellentani (uno dei motori più potenti della sua epoca); deriva dall'unità utilizzata dalla 335S di De Portago alla Mille Miglia del '57. Sviluppato a partire da quella configurazione, fu installato in una monoposto guidata da Luigi Musso alla Corsa dei due Mondi (Monza - Indianapolis) del '58. Quindi, per espressa richiesta del suo proprietario, John Von Neumann, fu nuovamente spostato entro un telaio tipo barchetta due posti. L'auto fu guidata in varie competizioni americane.

Secondo le previsioni dei broker, l'auto potrebbe superare, per la sua aggiudicazione, la cifra record di 6,5 milioni di dollari raggiunti nel 2002 per la vendita di una 330 TRI del 1962.

  • shares
  • Mail
35 commenti Aggiorna
Ordina: