Motion Simulator TL1: fino a 43.000 euro per il simulatore con schermo a 180°

L’esperienza di guida raggiunge nuovi livelli di realismo

L’azienda britannica Motion Simulation ha realizzato quello che i nostri colleghi di Gadgetblog definiscono “il nirvana della simulazione domestica”. Il TL1 vanta un aspetto ovoidale e nasconde un vero e proprio abitacolo, al cui interno trova posto una piattaforma composta da un proiettore sferisco con angolo di visione pari a 180. Questo simulatore è configurabile secondo vari livelli. Il TL1 “semplice” prevede il già citato schermo, un sedile, la pedaliera, la colonna dello sterzo regolabile ed un apposito vano dove stivare il PC o la console. Il TL1s è munito invece di 3 proiettori (3 magapixel totali), di un PC d’alta gamma e di un sistema audio surround.

Il TL1 Professional rende ancora più appagante l’esperienza video (8 megapixel) e ludica, grazie ad un PC, ad un sistema di controllo e ad un impianto audio che rappresentano lo stato dell’arte nei rispettivi settori. Il TL1 è in vendita con prezzi che oscillano fra 14mila e 43mila euro. Da sottolineare infine la collaborazione fra i tecnici della Motion Simulation ed i colleghi in Ariel.

Ultime notizie su Curiosità

Abbiamo raccolto le notizie le più strane, i video i più divertenti e le auto più originali: scopri con noi le curiosità del mondo automobile e condividi con noi i tuoi aneddoti insoliti.

Tutto su Curiosità →