Arriva l'Alfa 159 entry-level: la 1.8 16v

Alfa 159

Nei listini delle riviste specializzate è presente da tempo, seppure con dati parziali, ma manca ancora nel sito ufficiale Alfa Romeo, sia tra le schede dei modelli che nel configuratore: sta comunque per arrivare ufficialmente in diversi mercati europei la versione entry-level dell'Alfa 159, la 1.8 16v MPI, con avvio di produzione previsto per il 10 di luglio.

Il motore 1.8, disponibile sia per la versione berlina che per la Sportwagon, eroga 140 cv (103 kW) a circa 6.300 giri/min, con coppia massima di 175 Nm a 3.800 giri; la velocità massima dovrebbe essere di 206 km/h, percorrendo lo 0/100 in 10,2 sec. (204 km/h e 10,4 per la SW). Consumo stimato in 7.7 litri/100 km nel ciclo combinato, ed emissioni di CO2 pari a 181 g/km per la berlina, ovvero rispettivamente 7,9 l e 187 g/km per la Sportwagon.

In sintesi, un motore dalle prestazioni inferiori a quelle del più piccolo JTS (il 1.9 da 160 cv, 212 km/h, 0/100 in 9,7 nella berlina), ma anche dai consumi più bassi e dai costi di gestione minori; inoltre per rendimento energetico e riduzione delle emissioni inquinanti risulta migliore rispetto ai precedenti 1.6 e 1.8 Twin Spark. Disponibile con il solo cambio manuale a 5 marce, la 159 1.8 è acquistabile a partire dai 23.411 euro della versione 1.8 berlina base, fino ai 26.911 euro della SW Progression.

  • shares
  • Mail
224 commenti Aggiorna
Ordina: