La BMW M235i arriva a 390 cavalli con Daehler

BMW M235i - La sei cilindri sfiora i 400 cavalli nella versione preparata da Daehler.

BMW M235i Daehler 390 cavalli

BMW M235i - Gli svizzeri di Daehler hanno realizzato un kit di aggiornamento dedicato alla sportiva di Monaco. La nuova BMW Serie 2 monta infatti nella sua variante BMW M235i un potente motore N55 sei cilindri in linea 3.0 TwinPower Turbo. Questa unità, uscita dalla fabbrica del costruttore tedesco è in grado di erogare 326 cavalli ed una coppia massima di 450 Nm, performance che le consentono, nella sua variante a trazione integrale BMW xDrive, di scattare da 0 a 100 chilometri orari in soli 4.6 secondi. Queste specifiche però non sono sembrate sufficienti ai preparatori svizzeri che hanno così creato una nuova mappatura della centalina capace di far esprimere una potenza notevolmente maggiore al sei cilindri in linea.

Con un prezzo di circa 3.600 euro Daheler offre alcune modifiche che compenrono un aggiornamento dell'assetto e la riprogrammazione della centralina elettronica del motore che porta l'unità sovralimentata fino ad una potenza massima di ben 390 cavalli. L'iniezione di potenza permette così alla sportiva bavarese di limare ben quattro decimi di secondo nel tempo d'accelerazione, rivelandosi così capace di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 4.2 secondi.

La riprogrammazione della centralina ha anche eliminato il limitatore elettronico di velocità, con la BMW M235i che riesce così a raggiungere i 288 chilometri all'ora di velocità massima, un dato notevole per una vettura di questo segmento. Prestazioni che nulla hanno da invidiare a quelle della sorella maggiore della BMW M235i, la BMW M4 che, nella propria configurazione originale, forte di 431 cavalli e 550 Nm di coppia massima, scatta da 0 a 100 chilometri orari in 4.3 secondi.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: