Il salvataggio di una Ford Mustang parcheggiata senza freno a mano

Il conducente di una Ford Mustang d'epoca si ferma in officina e non tira il freno a mano. La vettura scivola all'indietro, ma con un colpo di reni l'uomo la salva due volte in pochi secondi.

Sarà capitato a tutti di parcheggiare la macchina senza tirare il freno a mano o senza lasciare la marcia innestata. E’ una dimenticanza di cui quasi immediatamente ci accorgiamo, perché l’automobile si muove adagio adagio fino a quando non interveniamo per fermarne la corsa. Fatti di questo genere possono a volte dar origine a tragedie o ad episodi cronaca, oppure si trasformano in episodi comici e su cui è possibile ironizzare.

L’esempio più recente è stato ripreso da una telecamera il 7 ottobre. Non sappiamo dove si trovi l’officina, ed allo stesso tempo non conosciamo il nome del fortunato uomo alla guida. Sappiamo però che quest’ultimo si è giocato in rapida successione due jolly: è riuscito a chiudere la portiera un attimo prima che venisse scardinata, poi è saltato nell’abitacolo ed ha fermato la sua Ford Mustang d'epoca quand’era ormai in rotta di collisione con la Hyundai ferma in sosta. Il filmato è stato già visualizzato da oltre 100.000 persone.

Non andò altrettanto bene ad un automobilista di San Vincenzo (Livorno), proprietario di una Fiat Grande Punto, che vide la propria vettura finire dritta dritta nel mar Tirreno. Anche lui si dimenticò di tirare il freno a mano, pensando forse che la sabbia avrebbe esercitato la resistenza necessaria per impedire alla vettura di scivolare in avanti. La Grande Punto è stata recuperata qualche ora dopo con l’aiuto di un carro attrezzi.

  • shares
  • Mail
2 commenti Aggiorna
Ordina: