Volkswagen Passat: in arrivo versioni SUV, Coupè e Cabrio

Volkswagen Passat potrebbe essere proposta nelle versioni SUV, Coupè e Cabrio. Leggi i dettagli


Volkswagen potrebbe presto ampliare la gamma della Passat con tre modelli inediti: una SUV, costruita in USA, una Cabrio, in sostituzione della EOS ed una inedita Coupè. Il processo di ammodernamento ed espansione della gamma Passat, secondo quanto riporta Car, inizierà nel 2012 col restyling della variante CC del modello (in foto un muletto dell’auto). Ma le vere novità sopra elencate arriveranno a partire dal 2014 con il debutto della nuova generazione di Passat. Le inedite varianti potrebbero essere sviluppate sulla base della nuova piattaforma modulare VW.

La Passat è le sue derivazioni potranno essere opzionate anche con la trazione integrale permanente; la stessa che permetterà alla versione SUV di posizionarsi fra Tiguan e Touareg, con dimensioni vicine ai 5 metri. Non è escluso che il modello venga commercializzato con due misure di passo, una da 5 posti e l’altra da 7.

Questa flessibilità costruttiva sarebbe resa possibile dall’architettura NMS, sulla quale si svilupperebbe il modello. Sotto al cofano della gamma Passat batteranno le unità a 4 cilindri sovralimentate del gruppo VW. Non dovrebbero comunque mancare potenti unità V6, così come la trasmissione doppia frizione DSG a 7 rapporti. Non è ancora chiaro se la Passat SUV verrà commercializzata anche nel vecchio continente o rimarrà riservata al mercato nordamericano

Ultime notizie su Anticipazioni

Anticipazioni, bozzetti e foto spia delle auto in arrivo nei prossimi anni

Tutto su Anticipazioni →