Ferrari F12: il Sound in video

Il sound della Ferrari F12berlinetta in video: ecco l'emozionante suono del 12 cilindri di Maranello nella nostra nuova rubrica.

Inauguriamo oggi una nuova rubrica che ci porterà di settimana in settimana ad ascoltare alcuni dei sound automobilistici più belli ed emozionanti. Per il primo appuntamento abbiamo scelto una delle vetture che ha saputo emozionarci maggiormente negli ultimi mesi e che, secondo noi, ha uno dei suoni più coinvolgenti dei modelli attualmente in produzione: la Ferrari F12berlinetta. In questo filmato il suono della Ferrari F12berlinetta in versione standard viene contrapposto a quello di una Ferrari F12 equipaggiata con uno scarico aftermarket firmato iPE, non omologato per l'utilizzo stradale.

FERRARI F12BERLINETTA: ECCO IL VIDEO DELLA NOSTRA PROVA IN PISTA A FIORANO

L'urlo del dodici cilindri di Maranello è grintoso e vanta un timbro molto personale, ancor più acuto e pieno rispetto a quello, già eccezionale, del modello che che ha sostituito, la Ferrari 599 GTB Fiorano. La Ferrari F12berlinetta, presentata durante il Salone di Ginevra del 2012, monta un V12 da 6.3 litri capace di erogare la bellezza di 740 cavalli a 8.250 giri al minuto ed una coppia massima di 690 Nm a 6.000 giri al minuto. Il dodici cilindri a V di 65° ha una cilindrata complessiva di 6.262 centimetri cubi e dispone di una potenza specifica di 118 cavalli per litro. L'80% della coppia motrice è disponibile già a 2.500 giri al minuto, mentre il limitatore dei giri è fissato a 8.700 rpm.

QUESTO SUONO E' MUSICA PER GLI APPASSIONATI, MA SE VI PIACCIONO ANCHE ALTRI GENERI CLICCATE QUI

Queste caratteristiche, insieme al cambio automatico doppia frizione transaxle ed alla trazione posteriore, permettono alla Ferrari F12berlinetta di scattare da 0 a 100 chilometri orari in 3.1 secondi, con la progressione fino ai 200 chilometri all'ora che viene coperta in soli 8.5 secondi. Per far fronte a tali performance, e per innalzare il piacere di guida, la Ferrari F12 dispone di un impianto frenante carboceramico ed un assetto magnetoreologico, oltre al classico E-Diff, il differenziale a controllo elettronico ed al Manettino che permette di selezionare la modalità di guida.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: