BMW: l'elettrica i3 costerà meno di 40.000 euro

Bmw i3 Concept

"La BMW i3 costerà meno della Serie 5". Con queste poche, significative parole rilasciate ad Handelsblatt, Norbert Reithofer, ad BMW, ha fornito un primo inquadramento commerciale dell'attesa elettrica di Monaco di Baviera. Lasciando chiaramente intendere che il suo prezzo non supererà i 40.000 euro.

La BMW i3, attesa sui mercati nel 2012, qualora dovesse mantenere le premesse, rischia seriamente di costare meno dell'Opel Ampera, che in Italia arriverà a quota 42.900 euro. Le i3 ed i8 elettriche, come ormai saprete, faranno ampio uso di fibra di carbonio, in virtù dell'accordo siglato da BMW con SGL Carbon. E proprio grazie ai processi produttivi messi a punto, la casa tedesca è convinta di poter tenere i prezzi entro livelli accettabili dal mercato.

Via | auto, motor und sport

  • shares
  • Mail
43 commenti Aggiorna
Ordina: