BMW X6: sequestrato in Ungheria un esemplare rubato (e smontato)

Il BMW X6 è un pezzo pregiato negli stati dell'Europa Centrale, talmente appetito da obbligare i corrieri ad inventarsi curiose forme di trasporto per nasconderlo alle autorità...



Un malvivente è stato fermato dalla Polizia ungherese mentre attraversava il confine a bordo del suo Mercedes Sprinter, nel cui vano di carico erano stipate le prove del reato commesso: l’uomo (di origine romena) stava trasportando un BMW X6 rubato.

Il sito Police.hu è entrato in possesso delle immagini scattate poco dopo il fermo. Scopriamo in tal modo che il corriere aveva con se un X6 immatricolato nel nostro paese, smontato pezzo per pezzo e poi inserito a forza nel vano posteriore del furgonicino Mercedes. Il malvivente è stato fermato a Csongrád, nell’Ungheria meridionale, dopo un banale controllo di rito.

Lo Sprinter è stato ovviamente sequestrato dagli agenti, che hanno provveduto anche all’arresto del corriere. Questo episodio conferma la relativa semplicità nel trasportare un’automobile, che può essere tranquillamente accatastata oppure sminuzzata in centinaia di pezzi.

  • shares
  • Mail
3 commenti Aggiorna
Ordina: